Home Enduro 2020: la FMI apre alle discipline E-Bike

2020: la FMI apre alle discipline E-Bike

67

La Federazione Motociclistica Italiana ha stabilito regolamenti e calendari per l’attività agonistica 2020 riservata alla disciplina E-Bike, che sarà strutturata in tre diversi Campionati Italiani: E-Bike Cross, E-Bike Enduro e Urban EBX.

Le competizioni saranno riservate alle seguenti categorie:

  • E-bike munite di motori con potenza massima nominale fino a 250 watt senza limitazione di velocità; non sarà consentito l’utilizzo di dispositivi on/off. I motori che potranno equipaggiare i mezzi saranno solamente quelli previsti dal regolamento tecnico (Bosch, Shimano, Brose, Yamaha e Polini);
  • E-Bike munite di motori con potenza massima nominale superiore a 250 watt.

Potranno partecipare alle manifestazioni i piloti in possesso delle licenze Fuoristrada FMI o della specifica licenza E-Bike rilasciata ad un prezzo promozionale pari ad Euro 40,00.

Il Campionato Italiano E-Bike Cross sarà disputato su cinque prove in concomitanza con l’Italiano Supercross:

27 giugno: Padova

11 luglio: Carpi (MO)

1° agosto: Località da definire

7 novembre: Milano – EICMA

8 novembre: Milano – EICMA

Il Campionato Italiano E-Bike Enduro si svolgerà su sei prove in concomitanza con il Trofeo Mario Ferrero MiniEnduro e i vari Campionati Regionali della stessa specialità. Questo il calendario:

31 maggio: Sezzadio (AL)

14 giugno: Salsomaggiore (PR)

21 giugno: Edolo (BS)

19 luglio: Lesignano dei Bagni (PR)

6 settembre: Vertova (BG)

4 ottobre: Chieve (CR)

Le gare del Campionato Italiano Urban EBX – organizzato dal promoter Marco Comellini – si disputeranno su tracciati caratterizzati da salti, curve, ostacoli e joker lane realizzabili facilmente nei contesti urbani e non solo. La competizione sarà riservata a bici elettriche con potenza superiore a 250 watt e ad ogni appuntamento si correranno 12 manche consecutive fra atleti selezionati che si sfideranno nelle due categorie GP e Modify. Il calendario provvisorio vede confermate tre prove; altre date sono in via di definizione:

15 febbraio: Verona – in concomitanza con la Fiera Cosmobike

28 marzo: Bergamo – in concomitanza con la Fiera Bike Up

23 maggio: Imola – in concomitanza con il 3° e 4° round dell’ELF CIV

Giovanni Copioli, Presidente FMI: “Il mondo dell’elettrico ha avuto una crescita esponenziale e come Istituzione vogliamo seguirne e possibilmente anticiparne gli sviluppi. Dare valore alle bici elettriche ad alte prestazioni è un segnale di apertura che vogliamo dare ad una nuova tendenza che sta nascendo e che è trasversale al mondo della classica moto. Sono fiducioso che sarà un successo anche per i contenuti ecologici che rappresenta”.

Leggi anche altri articoli su Enduro o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer


Federazione Motociclistica Italiana