Home Epoca Sport Ancora ottimi numeri per l’Italiano Regolarità d’Epoca. Appuntamento a Vesime

Ancora ottimi numeri per l’Italiano Regolarità d’Epoca. Appuntamento a Vesime

31

Dopo i numeri record fatti registrare a Grazzano Visconti, anche questa volta il Campionato Italiano FMI Regolarità d’Epoca fa notizia. Ben 300 piloti hanno confermato la loro presenza alla seconda prova dell’Italiano Regolarità d’Epoca, a Vesime (AT) domenica 14 aprile, a pochi passi da Acqui Terme, in una gara che vede la regia del Moto Club Acqui Terme.

Stefano Passeri, il track inspector federale, ha completato nei giorni scorsi le ultime ricognizioni ed è ampiamente soddisfatto di quanto costruito in questi mesi. “La gara è bella, e sicuramente anche divertente – avverte il pilota – e sono certo che piacerà ai piloti che stanno lottando per il Campionato Gruppo 5”.

La competizione si aprirà con le verifiche amministrative e tecniche in centro paese, accanto al Municipio, sabato 13 aprile alle 14 e andranno avanti fino alle 19 (alle 19,30 le tecniche) con la canonica mezz’ora alla domenica mattina, dalle 8 alle 8,30. Il percorso di circa 43 chilometri prevede due prove speciali: i piloti incontreranno per primo il Cross Test – un tracciato da circa 3 minuti e mezzo – e poi a seguire la linea, un Enduro Test da circa 4 minuti che si snoda in una parte boscosa. Tre i giri previsti con l’Enduro test non cronometrato nel corso del primo giro. “I trasferimenti sono scorrevoli – prosegue Passeri – e saranno intervallati anche da alcuni brevi tratti in asfalto”.

La partenza avverrà alle 9 di domenica e i piloti si ritroveranno ad affrontare un primo trasferimento che li porterà al fettucciato. Il CO1 – di 18 chilometri complessivi – sarà allestito al paddock e quindi le assistenze non dovranno spostarsi nel corso della giornata. Il secondo C0 all’interno del quale si correrà l’Enduro Test misurerà circa 23 chilometri.

Le classifiche del Campionato, dopo la prima prova di Grazzano Visconti, sono ovviamente ancora in fase di assestamento e sarà interessante seguire la prova di Vesime in cerca di conferme o di colpi di scena.
Ufficio

Leggi anche altri articoli su Epoca Sport o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer