Assegnati i titoli 2015

I campioni 2015 sono Andrea Verona (50cc), Matteo Pavoni (125 Cadetti), Riccardo Crippa (E1 2TU), Nicolò Bruschi (E1 4TU), Dawid Ciucci (E2U), Andrea Castellana (E3U), Mattia Traversi (E1 2TS), Jacopo Cerutti (E1 4TS), Diego Nicoletti (E2S) e Luca Marcotulli (E3)

Siamo giunti alla fatidica ultima prova del tricolore duemilaquindici, tappa determinante per l’assegnazione dei titoli italiani. A giocarsi,
in quest’ultimo appuntamento, il campionato c’erano tutte le categorie dell’Under23/Senior, eccenzion fatta per la classe Lady che già a Varzi
aveva proclamato Cristina Marrocco la sua regina.

Alla regia il Motoclub T. Benelli, che in due mesi ha disegnato una prova molto impegnativa, sviluppata su un tracciato di 45 km all’interno dei
quali erano predisposte due prove speciali, un Cross Test ed un Enduro Test. La pioggia scesa nei giorni scorsi ha influito notevolmente sul
percorso di gara, costringendo la direzione a tagliare alcuni tratti. Fortunatamente oggi il sole ha accompagnato i partecipanti, che hanno dato
vita a una giornata ricca di emozioni con i principali protagonisti del tricolore che hanno animato la classifica, tenendo con il fiato sospeso
tutti i presenti e non solo.

A fine gara, a fregiarsi del titolo di campione italiano sono stati: Andrea Verona (50cc), Matteo Pavoni (125 Cadetti), Riccardo Crippa (E1 2TU),
Nicolò Bruschi (E1 4TU), Dawid Ciucci (E2U), Andrea Castellana (E3U), Mattia Traversi (E1 2TS), Jacopo Cerutti (E1 4TS), Diego Nicoletti (E2S) e
Luca Marcotulli (E3).

Tra le squadre, tricolore per il Pavia Enduro Team (Club Under23), Osellini Husqvarna (Team Under23), Trial David Fornaroli (Club Senior) e
Diligenti Racing (Team Senior).