Botturi conquista l’Africa Eco Race. Gerini miglior italiano alla Dakar


Per la seconda volta consecutiva Alessandro Botturi ha conquistato l’Africa Eco Race, al termine di una competizione davvero lunga è difficile. “Rispetto al 2019, questa è stata un’altra gara, completamente, in tutti i sensi. Si è alzato il livello degli avversari e si è alzato anche moltissimo il livello delle prove speciali, stavolta ho davvero visto territori immensi e spettacolari, ma ho fatto fatica, tanta. Sono arrivato al bivacco più di qualche volta davvero stanco. E questo mi dà ancora più soddisfazione. Ora lo posso confessare, avevo un magone in questi ultimi giorni. La scomparsa di Paulo Goncalves mi ha toccato tantissimo ma ho cercato di non darlo a vedere. Ho sofferto in silenzio ma è stato qualche cosa di profondo. Voglio dedicare a lui questa vittoria, al mio vecchio compagno di squadra”.

L’avversario di maggior spessore per Botturi è stato ancora Pal Anders Ullevalseter. Nella top 10 anche Paolo Lucci e Giovanni Gritti. Per tutti i risultati: www.africarace.com

La Dakar ha visto la vittoria dell’americano Ricky Brabeck, che ha regalato la vittoria alla Honda dopo 31 anni. Sul podio anche Pablo Quintanilla e Toby Price. Davvero positive le prove degli italiani Maurizio Gerini, 20° assoluto, e di Jacopo Cerutti, 22°. Tutti i risultati sono disponibili su www.dakar.com