Home Sicilia CAMPIONATO ITALIANO ENDURO, LA QUARTA PROVA NEL SEGNO DI MANCUSO

CAMPIONATO ITALIANO ENDURO, LA QUARTA PROVA NEL SEGNO DI MANCUSO

73

Ancora nel segno di Giuliano Mancuso. Il pilota messinese del Motoclub dello Stretto è stato fra i driver isolani protagonisti alla quarta prova dei campionati italiani Enduro Under 23/Senior svoltisi oggi a Trevozzo nel piacentino. Mancuso ha infatti chiuso al terzo posto della classifica assoluta (ma primo della propria classe, la Junior 250 2 tempi e rimane saldamente al secondo posto nella classifica generale di classe a soli 4 punti dal leader Davide Guerrieri quando manca una sola prova alla fine), mentre Marco Bologna, l’altro grande pilota siciliano del Sicilia Racing Motorsport fra i più attesi, ha concluso al 28mo posto (ma terzo nella Junior 250 4 tempi e nella classifica di classe dovrà difendere la terza posizione dagli attacchi di Jimmy De Nicola che lo segue di un solo punto). Il suo compagno di squadra, Gabriele Oteri, ha invece terminato 40mo assoluto (quarto di classe Junior 450, laddove il compagno di squadra Ivan Coniglio è giunto ottavo). Da segnalare anche nei Senior 50 il terzo posto di Nicolò Paolucci del Sicilia Fantic Motor. Ora tutti in pausa e per conoscere i nuovi campioni nazionali appuntamento al 22 settembre a Costa Volpino nel bergamasco.

Leggi anche altri articoli su Sicilia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer