Campionato Italiano Minimoto: gran finale a Franciacorta


Appuntamento importante per i piccoli centauri del Campionato Italiano Junior Minimoto che nel weekend del 28-29 settembre affronteranno a Franciacorta l’ultimo round della stagione 2019.
Una stagione ricca di successi con colpi di scena che si concluderà con tutti i titoli da assegnare meno uno, Edoardo Savino è stato l’unico pilota a chiudere i giochi nella Beast Junior A con un round di anticipo. Per tutte le altre categorie i giochi sono ancora aperti con altri 50 punti da assegnare tra le due gare in programma domenica.

Beast Junior A

Con Edoardo Savino già campione in carica la battaglia sarà alle sue spalle per decretare chi, insieme a lui, salirà sul podio 2019. Nella parte alta della classifica generale troviamo Christian Borrelli e Mattia Rutigliano separati da soli tre punti, i due faranno di tutto per resistere agli attacchi degli altri avversari e mantenere la seconda e terza posizione in classifica generale

Junior B

Nella Junior B la matematica lascia speranza di vittoria in campionato ai primi sei piloti in classifica. Gionata Barbagallo, attuale leader, è il favorito partendo con ben quindici punti di margine su Giacomo Noto e ventitrè su Loris Capriolo rispettivamente secondo e terzo in classifica generale.

Junior C

Gara a tre nella Junior C. Edoardo Bertola, Emanuele Campagna e Lorenzo Cavalletto sono i primi tre della classifica con 141, 121 e 115 punti. Edoardo Bertola non dormirà sonni tranquilli, alle sue spalle sono agguerriti e daranno il massimo per strappargli la testa della classifica.

Open A

Gli unici due piloti che si contenderanno il tricolore Open A sono Mattia Tribuzi e Jacopo Villani con il secondo che insegue a ventuno lunghezze. Dietro Fabio Ciotola che dovrà faticare per mantenere la terza posizione incalzato da Luca Bandini a soli cinque punti.

Open B

Tre vittorie e tre secondi posti permettono a Francesco Zaramella di guidare il gruppo Open B. Luca Fabris e Alessio Mazzanti, separati tra loro di soli tre punti, cercheranno di rendergli difficile la corsa al titolo insieme a Daniele Addamo, quarto in campionato e potenzialmente in lotta per il podio.

Gentlemen

Tre piloti per altrettante posizioni sul podio di stagione. Giulio Cortesi, Giuseppe Tagliati e Mauro Finelli si giocheranno il titolo fino all’ultima curva. Parte favorito Giulio Cortesi grazie ai 169 punti totalizzati fin qui, un margine di ventidue e venticinque lunghezze sul secondo e sul terzo in classifica.

Nel pomeriggio di venerdì dalle 17.30 alle 18.00 presso lo stand Beast Engine nel paddock della Motorsport Arena di Castrezzato ci sarà un intervento di Roberto Bonadies, responsabile ELF, che illustrerà ai partecipanti di tutte le categorie gli aspetti tecnici dei lubrificanti e delle benzine ELF.

Ci si avvia verso il finale di stagione con le aziende partner del CIV Junior e i team accreditati sempre pronti a dare pieno supporto. Le eccellenze italiane attive in prima linea nella promozione del Campionato Italiano Junior Minimoto sono PMT Tyres, Beast  Engine, GHR, Quattrini, Phantom, Polini, Giracing, RXP e Selettra. I team acrreditati che hanno deciso di credere nel progetto della Federazione Motociclistica Italiana sono DPS Racing, Giampy, Pif Paf, 31SBK team, AC Racing team, Team 57, SMC, Space, RP Racing team, RPC Racing e TOP Racing.

 

Programma Minimoto Franciacorta Arenadue

CIassifica Minimoto 2019