Campionato Italiano Minimoto round 3 Le Querce

Campionato Italiano Minimoto round 3 Le Querce

Finita la pausa estiva per il Campionato Italiano Velocità Minimoto. Si riparte dall’Umbria che non vede i giovani centauri delle minimoto da oltre venti anni. Il Circuito Le Querce, posto a 1000 metri di altitudine sopra la Valnerina non metterà a dura prova solo i novanta piloti bensì anche tutti i tecnici chiamati a trovare la giusta carburazione su tutti i mezzi normalmente impiegati a quote ben più basse. Un circuito spettacolare che, vista la conformazione del terreno, alterna salite e discese creando un tracciato molto tecnico.

Dopo il secondo round di Ferrara cominciano a delinearsi le forze in campo per ogni categoria. Nella Beast Junior A Leonardo Casadei (72 punti)guida la classifica generale seguito da Tommaso Landoni (71 punti) staccato di un solo punto, entrambi hanno ottenuto due vittorie a testa. Terzo Lorenzo Pritelli che segue la coppia di testa con 62 punti.

La Junior B vede in testa il campione Junior A 2019, Edoardo Savino ha vinto ben tre gare su quattro e colleziona 91 punti. Andrea Turrisi è secondo con 70 punti, Martin Galuiuto terzo con 67 punti.

Poker di vittorie per Gabriel Tesini (100 punti) che domini la Junior C a pieni punti dopo le prime quattro gare. Gabriele Padovani e Alessandro Aguila seguono rispettivamente con 72 e 58 punti.

Luca Bandini mette insieme tre vittorie su quattro gare nella Open A collezionando 88 punti, in seconda posizione Fabio Ciotola con 77 punti e Ruben Negosanti è terzo con 54 punti.

Anche Luca Fabris è riuscito ad ottenere vittorie in tutte le gare e guida la classifica generale della Open B con 100 punti. Mattia Bianchi e Francesco Zaramella, entrambi con 67 punti, si contendono il secondo posto in classifica, Alessio Mazzanti li segue con 48 punti.

Tra i piloti Gentleman è Giulio Cortesi l’uomo da battere, il capoclassifica ha ottenuto tre vittorie e conta 86 punti. Giuseppe Tagliati, unico ad aver battuto Giulio Cortesi, segue al secondo posto con 74 punti, Mauro Finelli è terzo con 65 punti.

Tra le piccole naked elettriche del trofeo ThunderVolt NK-ER tutti seguono Loris Capozzi che con 100 punti guida la classifica generale. Luca Rosetti e Michael D’Ambrosio cercheranno la prima vittoria per recuperare punti sul leader, i due rider hanno rispettivamente 69 e 64 punti.

Il weekend di gara a porte chiuse comincia venerdì con cinque prove libere per ogni categoria al termine delle quali alle 18.30 ci sarà l’estrazione dei motori Best destinati alla Best Junior A. Sabato altri cinque turni di prove libere per poi passare alla domenica con due turni di qualifiche da sette minuti in mattinata e due gare pomeridiane.

Si preannuncia un weekend ricco di battaglie all’insegna del fair play che contraddistingue da sempre il Campionato Italiano Minimoto.

 

Layout pista minimoto Cascia Le Querce

Programma Campionato Italiano Velocità Minimoto Le Querce