Cinque Talenti Azzurri MX a Chiusdino per riprendere confidenza con la moto


Domenica 10 maggio, alcuni piloti del progetto Pata Talenti Azzurri FMI Motocross si sono ritrovati presso la pista di Chiusdino, in provincia di Siena. Non era un allenamento o un raduno collegiale ufficiale, ma visto lo spirito di squadra che accomuna gli atleti di questa iniziativa, i ragazzi hanno voluto riprendere insieme l’attività.

All’interno di un impianto che ha rispettato le Linee Guida CONI e FMI sotto ogni punto di vista, sono saliti in moto Andrea Bonacorsi, Alberto Forato, Morgan Lesiardo, Elisa Galvagno e Tiberio Mazzantini. I primi tre fanno parte di team toscani, mentre Galvagno e Mazzantini sono residenti non lontano dalla pista. Durante la giornata i giovani hanno ripreso confidenza con i propri mezzi, esprimendo grande entusiasmo e soddisfazione. Erano presenti anche altri piloti di interesse nazionale, tutti espressamente autorizzati dalla FMI.

Gli atleti hanno messo attentamente in atto il distanziamento sociale in ogni fase della giornata. A titolo personale, erano presenti Raffaele Prisco (Coordinatore della Direzione Tecnica FMI) e Thomas Traversini (Direttore Tecnico FMI Motocross). A certificare la regolarità del tutto è intervenuta la Polizia Municipale che ha verificato la corretta applicazione di tutte le normative.