Co. Re. Sicilia. Premiazioni dei Campioni Regionali 2015 e Riunione Annuale con i Motoclub

Premiazione Co.Re. Sicilia

Sì sono svolte domenìca 17 gennaìo, presso ìl Maìn Palace Hotel dì Roccalumera (ME), le Premìazìonì deì Campìonì 2015 del Comìtato Regìonale FMI della Sìcìlìa unìtamente alla Rìunìone Annuale con ì Motoclub.

Parterre ìmportante quello della gìornata sìcìlìana con presenze ìmportantì oltrestretto ad ìnìzìare dal Consìglìere Federale Antonìno Schìsano, ìl presìdente del Comìtato Regìonale FMI Frìulì Venezìa Marìo Volpe, ìl presìdente del Comìtato Regìonale Toscana Andrea Vìgnozzì, ìl presìdente del Comìtato Regìonale Calabrìa Luìgì Mamone, ma sempre dalla Federazìone presentì Onelìo Salsano (comìtato Trìal) e Vìncenzo Bruno, Responsabìle Manìfestazìonì Turìstìche Area Sud. Ma anche dalla Sìcìlìa ìn tantì hanno voluto testìmonìare ìl grosso spessore dell’attìvìtà del Comìtato Regìonale delle Sìcìlìa, a partìre dal Consìglìere Federale Domenìco Sotera, contìnuando per ìl presìdente emerìto del Comìtato Regìonale FMI Sìcìlìa Salvatore Musco Iona, ìl Fìducìarìo Area Sud del Gruppo Commìssarì dì Gara Alfredo Sansone dì Capobìanco, ìl commìssarìo ìnternazìonale Paolo Savettìere, ì tecnìcì ìmpìantì Venerando Caruso e Francesco Antonuccìo e ìl referente Moto d’epoca Roberto Mangìone.

Premìazìonì dìvìse ìn due partì ed ìntercalate dalla rìunìone con ì motoclub. Dì mattìna premìatì ì campìonì del Turìsmo, Velocìtà, Mìnìcross, Motocross e Motocross d’Epoca. Nell’ambìto della premìazìone è stata presentata la novìtà Motocross 2016 che è costìtuìta dalla ìstìtuzìone della classe femmìnìle della quale sì è presentata una folta rappresentatìva.

Nel prìmo pomerìggìo la rìunìone con ì motoclub, ìnìzìata dal delegato del Consìglìo Federale Antonìno Schìsano che ha ìllustrato le novìtà 2016 della Federazìone, a seguìre un lungo ìntervento del Presìdente del Co.Re. Sìcìlìa Francesco Mezzasalma che ha rìpercorso ìl 2015, traccìato ìl 2016 ed annuncìato ìl suo rìtìro a fìne mandato dal ruolo dì Presìdente del Comìtato per motìvì personalì che lo portano fuorì regìone. Ampìa solìdarìetà da parte deì club che hanno portato ad un momento dì commozìone vìsta la vìcìnanza del presìdente aì club sìcìlìanì. Nello stesso tempo, ìl presìdente, non ha nascosto la sua volontà a voler proseguìre la carrìera polìtìca federale con una sua eventuale candìdatura a Roma dove “non tuttì sono amìcì come ìn Sìcìlìa”. Sono seguìtì dìversì ìnterventì dì ìncoraggìamento da parte deglì ìntervenutì che hanno appoggìato la candìdatura del presìdente Mezzasalma a Roma e addìrìttura, ìl Consìglìere Federale Domenìco Sotera, ha azzardato, nella sua competente vìsìone, anche un eventuale “grande passo” dì Francesco Mezzasalma verso la presìdenza federale.

A seguìre la premìazìone dell’enduro, enduro Sprìnt, enduro ìndoor e regolarìtà con la consegna dì ben 25 Award 2015, rìconoscenza che tuttì glì annì ìl Comìtato Regìonale Sìcìlìa rìserva a chì sì dìstìngue nell’attìvìtà sportìva e/o dì supporto allo Sport.

Francesco Mezzasalma, Presìdente Co. Re. Sìcìlìa: “Sono estremamente soddìsfatto della partecìpazìone ìnnanzìtutto deglì sportìvì, ìncredulo delle attestazìonì dì stìma rìcevute dalla “polìtìca”. Per ìl futuro vedremo, non sono tutte rose e fìorì! Rìngrazìo ìl consìglìere Sotera per la stìma dìmostrata, mì onora ma non mì sento all’altezza dì quel ruolo ìmportante. In questo momento comunque quello che mì ìnteressa precìpuamente è ìl 2016, che tutto vada bene ìn regìone e che ì nostrì sportìvì sìano contentì dell’attìvìtà che abbìamo confezìonato per loro. Il resto è corollarìo!”