Velocità

Copioli e Talenti Azzurri Velocità al GP d’Italia del Mugello

Il vivaio italiano delle corse su due ruote continua a fornire talenti di grande spessore, pronti a farsi strada nelle competizioni internazionali. Al GP d’Italia 2024 del Mugello, i piloti dei Pata Talenti Azzurri FMI Velocità hanno dimostrato tutto il loro valore e il loro potenziale.

In particolare, Luca Lunetta si è messo in evidenza nel Mondiale Moto3, mentre Edoardo Boggio, Guido Pini, Giulio Pugliese e Leonardo Zanni hanno brillato nella Red Bull Rookies Cup. Questi giovani piloti, nonostante la loro giovane età, vantano già un palmares di tutto rispetto che li rende promesse del motociclismo italiano.

Lunetta, il più anziano del gruppo a soli 18 anni, può vantare un secondo posto nel Mondiale Junior 2023. Pini, campione della European Talent Cup nel 2022, e Pugliese, vincitore di vari titoli nazionali e internazionali, sono altri nomi importanti da seguire con attenzione nel mondo delle corse su due ruote.

Il progetto Pata Talenti Azzurri della FMI è essenziale per sostenere e formare i giovani talenti italiani, offrendo loro supporto economico e programmi di allenamento tecnico e fisico durante tutto l’anno. Attualmente, il progetto coinvolge 69 giovani promesse provenienti da diverse discipline motociclistiche.

In un panorama sempre più competitivo come quello delle corse su due ruote, avere giovani talenti di valore rappresenta una risorsa preziosa per il motociclismo italiano. I Pata Talenti Azzurri FMI Velocità sono la dimostrazione che il futuro delle corse su due ruote nel nostro Paese è promettente e ricco di potenzialità.

  • Lunetta nel Mondiale Moto3
  • Pata Talenti Azzurri FMI Velocità
  • Presidente Copioli

Super offerte di questa settimana

TSFE #Velocità