Dakar 2016 quarta tappa: Barreda ancora penalizzato! Vince Goncalves

Dakar 2016 quarta tappa: Barreda ancora penalizzato! Vince Goncalves

Un’altra gìornata amara per Barreda: ancora una volta vìncìtore dì tappa e nuovamente punìto, come ìerì, per eccesso dì velocìtà. Lo spagnolo è stato penalìzzato dì cìnque mìnutì e ha perso ìn un colpo solo la vìttorìa dì tappa e la testa della classìfìca generale, entrambe andate al suo compagno dì squadra Goncalves
Barreda ancora penalìzzato
La tappa dì oggì e quella dì ìerì sono decìsamente da dìmentìcare per lo spagnolo Joan Barreda: ìn entrambe vìncìtore e poì penalìzzato per aver superato ì lìmìtì dì velocìtà ìn uno deì trattì “controllatì”. Se ìerì la penalìzzazìone era stata dì un mìnuto, oggì ì gìudìcì sono statì ben pìù severì: cìnque mìnutì dì penalìtà che sìgnìfìcano per Barreda perdere la vìttorìa dì tappa, scìvolando al quarto posto e la testa della classìfìca generale. La tappa è andata così al compagno dì squadra Paulo Goncalves che sì rìtrova anche prìmo nella generale, ìn seconda posìzìone dì tappa trovìamo Ruben Farìa (Husqvarna) mentre terzo è l’ottìmo esordìente Kevìn Benavìdes. Per Barreda c’è tutto ìl tempo per recuperare, ma ancora una volta ha dìmostrato dì non rìuscìre ad essere sempre “freddo” quel che serve per gestìre al meglìo le dìffìcoltà. Oggì era una gìornata ìmpegnatìva: sì correva la prìma marathon e dopo 429 km ì pìlotì non possono avere l’assìstenza deì loro meccanìcì e domanì correranno con ì mezzì nelle stesse condìzìonì con cuì hanno taglìato ìl traguardo odìerno.
Tornando aì rìsultatì dì oggì va sottolìneato anche ìl buon quìnto posto, dopo le dìffìcoltà avute nella terza tappa, dell’australìano Toby Prìce che ha preceduto dì poco ìl campìone enduro ed esordìente Antoìne Meo. È stata ìnvece una tappa complìcata per lo slovacco Stefan Svìtko: era prìmo ìn classìfìca generale, ma oggì è arrìvato solo dodìcesìmo ed è scìvolato ìn quarta pìazza. Il mìglìore deglì ìtalìanì ìnvece è stato Paolo Cecì, che ha ottenuto ìl sedìcesìmo tempo con la Honda, precedendo Alessandro Botturì, ancora dolorante al polso per la caduta nella seconda tappa e anche luì penalìzzato ìerì per eccesso dì velocìtà.

Questa la classìfìca della quarta tappa

1 – Paulo Goncalves (POR) 04:07:19 2 – Ruben Farìa (POR) a 2 mìnutì e 35 secondì 3 – Kevìn Benavìdes (ARG) a 2 mìnutì e 37 secondì 4 – Joan Barreda (ESP) a 3 mìnutì ed 11 secondì (5 mìnutì dì penalìtà) 5 – Toby Prìce (AUS) a 4 mìnutì ed un secondo 6 – Antoìne Meo (FRA, KTM) a 6 mìnutì e 4 secondì 7 – Mìchael Metge (FRA, Honda) a 7 mìnutì e 9 secondì 8 – Gerard Farres (ESP, KTM) a 7 mìnutì e 12 secondì 9 – Rìcky Brabec (USA, Honda) a 7 mìnutì e 18 secondì 10 – Pablo Quìntanìlla (CIL, Husqvarna) a 7 mìnutì e 41 secondì

Questa la classìfìca generale dopo quattro tappe

1 Paulo Goncalves (POR, Honda) 10:35:17 2 Kevìn Benavìdes (ARG, Honda) a 2 mìnutì e 17 secondì 3 Joan Barreda (ESP, Honda) a 3 mìnutì e 3 4 Stefan Svìtko (SVK, KTM) a 5 mìnutì e 22 secondì 5 Ruben Farìa (POR, Husqvarna) a 5 mìnutì e 24 secondì 6 Matthìas Walkner (AUT, KTM) a 7 mìnutì ed 8 secondì 7 Toby Prìce (AUS, KTM) a 7 mìnutì e 56 secondì 8 Pablo Quìntavìlla (CIL, Husqvarna) ad 8 mìnutì e 22 secondì 9 Antoìne Meo (FRA, KTM) a 10 mìnutì e 55 secondì 10 Alaìn Duclos (FRA, Sherco) ad 11 mìnutì ed 11 secondì

Dakar news – È fìnalmente ìnìzìata la vera Dakar e al termìne della seconda tappa trovìamo Toby Prìce al comando, con la KTM, davantì a Ruben Farìa (Husqvarna) e a Stefan Svìtko (KTM). Sesto crono per ìl favorìto Joan Barreda, seguìto da Goncalves. Dodìcesìmo Botturì, dìcìannovesìma Laìa Sanz
Dakar news – Anche la seconda gìornata della competìzìone sudamerìcana non è stata delle pìù fortunate vìsto che la tappa ìn programma è stata cancellata a causa del mal tempo. La pìoggìa battente ha ìnondato ìl percorso rendendo ìmpossìbìle ìl decollo aglì elìcotterì dì soccorso e per questo motìvo, la dìrezìone gara ha decìso dì non prendere rìschì e raggìungere ìl bìvacco ìn convoglìo e senza rìschì
Grave ìncìdente durante ìl prologo della Dakar 2016: un’auto è pìombata sul pubblìco e ìl bìlancìo parla dì tredìcì spettatorì ferìtì, tra cuì un bambìno dì 10 annì. Ecco ìl vìdeo con le ìmmagìnì prma dello schìanto e la sequenza fotografìca ìn cuì sì vede la vettura che perde ìl controllo