Home Liguria DAKAR 2019 – Stage 4 Arequipa – Moquegua (marathon) – By Franco...

DAKAR 2019 – Stage 4 Arequipa – Moquegua (marathon) – By Franco Iannone

30

DAKAR 2019 – Stage 4 Arequipa – Moquegua (marathon)
km totali 455 – trasferimento km 104 + SS km 351

Ancora una buona prova per i nostri azzurri in questo Day1 della tappa Marathon con Cerutti che chiude 16° e Gerini 25°.

Moquegua Stage 4 della Dakar 2019 che termina la giornata di oggi in questo tranquillo villaggio peruviano a soli 40 minuti dalla costa oceanica e dopo essere scesi dai 2700 metri di altitudine di Arequipa, decisamente più in basso, altrettanto non si può dire in termini di prestazione dei due alfieri principali della pattuglia azzurra, che infiammano il pubblico da casa che segue la diretta su FranceTV,  Jacopo Cerutti#33 su Husqvarna 450 Rally, che conclude con un ottimo 16° posto inserendolo di diritto tra i migliori 20 top rider e migliore degli italiani.

Buona la sua gara tra le asperità di terreni molto insidiosi che hanno caratterizzato questo stage, fesh-fesh (ormai dovreste sapere che si tratta di sabbia fine come borotalco che solleva quantità inimmaginabili di polvere ndr) e parecchie pietre, in special modo nel tratto finale in vari rii asciutti, che hanno mietuto varie vittime tra cui il vincitore della scorsa edizione Mathias Walkner, arrivato al bivacco zoppicante e assistito prontamente dai sanitari a seguito di una caduta non troppo violenta.

Jacopo chiude la sua battaglia odierna in 4h03’54” a +23’24” dal vincitore Brabec, l’americano ufficiale di Honda HRC Monster, che ha tirato come a cercare il riscatto della squadra Honda per la fuoriuscita di Barreda dalla Dakar di quest’anno.

Maurizio Gerini#42, con l’altra Husqvarna, chiude a fatica in 25a posizione, vittima come molti altri di una infezione gastro intestinale che gli ha procurato non pochi fastidi fin dalla partenza e durante il tragitto di gara.

Caldo, fatica e polvere, hanno fatto il resto, tuttavia limitando i danni con questa buona prestazione in 4h12’06” con un distacco dal leader di +31’36”.

Anche “Mirchetto” Pavan#95 su Beta del NSM Racing Team controlla bene la sua tappa marathon e si classifica al 86° posto con il tempo di 6h12’13”, risultato ancora ufficioso in quanto, mentre vi scrivo la gara è ancora in pieno svolgimento e devono uscire dalla speciale gli altri italiani. Il pilota veneto che corre nella Original by Motul, la “malle moto” senza assistenza, dovrà fare manutenzione alla propria moto in completa autonomia così come gli altri, oltre a cercare di riposare il più possibile in vista del Day2 della marathon Stage 5.

Nella classifica Generale Ricky Brabec (Honda) guida le operazioni con il tempo totale di 12h33’00” davanti a Quintanilla (Husqvarna), staccato di +2’19” e Toby Pryce (Ktm) con un gap di +4’22”, tra gli italiani Cerutti 18° a +1h21’42” dal leader, Gerini 23° a +1h42’39”, Pavan 81° a +6h38°46″.

Gli altri nostri connazionali viaggiano oltre la posizione 109 in attesa dell’arrivo di Minelli a fine prova. Domani Stage 5 di 775 km totali di cui 430 di trasferimenti e 345 di speciale, in condizioni pressoché identità a quelle odierne, gestendo la gara con saggezza e senza strafare, prima del prossimo inizio della seconda fase del rally.

Classifica dello Stage 4 Arequipa – Moquegua (Marathon)

18° Jacopo Cerutti – Husqvarna – Solarys Racing Team – 04h03’54” +00h23’24”
25° Maurizio Gerini – Husqvarna – Solarys Racing Team – 04h12’06” +00h31’36”
86° Mirco Pavan – Beta – NSM Racing Team – 05h52’13” +02h11’43”

Classifica Generale dopo lo Stage 4

18° Jacopo Cerutti – Husqvarna – Solarys Racing Team – 13h54’42” +01h21’42”
23° Maurizio Gerini – Husqvarna – Solarys Racing Team – 14h15’39” +01h42’39”
81° Mirco Pavan – Husqvarna – Beta – NSM Racing Team – 19h31’46” +06h58’46”

  

Franco Iannone                                                                                
speaker news 

foto by Rally Zone e F.I.


DAKAR 2019 – Stage 4 Arequipa – Moquegua (marathon) – By Franco Iannone è stato pubblicato su Fmi Liguria dove puoi trovare notizie su motociclismo in Liguria (Comunicati ,
Enduro ,
Fuoristrada ,)