Dopo 7 anni torna il Gran Trofeo d’Europa. A Catanzaro anche Tony Cairoli


Dopo 7 anni di stop forzato, uno degli eventi più attesi del sud Italia torna sulle spiagge di Catanzaro: sabato 2 e domenica 3 novembre il Gran Trofeo d’Europa ospiterà alcune delle realtà più importanti del motocross internazionale.

Primo fra tutti il campione azzurro, nove volte iridato, Antonio Cairoli che come sempre sarà presente all’evento. Sfortunatamente non potrà salire in moto in quanto la sua condizione fisica, sebbene in netto miglioramento, non gli consente ancora di essere in sella alla sua KTM 450 SX-F e partecipare ad una gara, ma sarà comunque presente per la giornata di domenica per accogliere i suoi fan e svolgere una sessione autografi.

Molti i team presenti protagonisti nel mondiale, come Marchetti Racing, gestito da Elio Marchetti e pronto a schierare i suoi piloti Valerio Lata (Campione del Mondo 85 cc), Kevin Horgmo, Brian Bogers e Twan Van Essen. KTM sarà fortemente presente all’evento tanto da creare nel paddock una vasta area espositiva che il pubblico potrà ammirare.

Riccardo Boschi, Team Manager del JK Racing, schiererà al cancello piloti stranieri – Luke Burton, Ashton Dickinson e Rob Hoyloake – oltre alla sua punta di diamante Manuel Iacopi. “Siamo molto contenti di partecipare a questo evento – spiega Boschi -. Non siamo mai mancati ed è sempre bello lottare per i primi posti; l’organizzazione è sempre stata ottima e speriamo di portare a casa quest’anno il titolo di Re Del Mare”. Confermata la presenza dello sloveno Peter Irt, selezionato nella squadra del suo Paese per il Nazioni 2019 ad Assen. Gli altri atleti attesi verranno annunciati sulla pagina social dell’evento. Presente anche il team Celestini.

A latere dell’evento, Paolo Pirozzi, partirà il sabato per un tour tra Calabria e Sicilia per poi tornare la domenica proprio al Gran Trofeo d’Europa, a capo di un corteo formato dai ducatisti che si saranno uniti a lui nel corso del tragitto. L’iniziativa è supportata da 11Gradi di Lamezia Terme. Nel Village della manifestazione sono in programma eventi legati alla Vespa e un raduno di supercars.

Domenica, con la partecipazione di Antonio Cairoli e di tutti i grandi ospiti, si svolgeranno le gare per le classi 125, Veteran, 85, MX1 e MX2 per poi concludere con la manche Supercampione che assegnerà il Trofeo Del Re Del Mare al vincitore.

Leggi anche altri articoli su Motocross o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer