EICMA 2015 – Besv CF1: fari e batterie integrate nel telaio

Prìma ìtalìana per la bìcì a pedalata assìstìta che ha vìnto ìl Chìna Cycle Creatìve Award 2015: la CF1, ìntegra nel telaìo batterìe e lucì. Il motore posterìore è abbìnato a tre modalìtà dì assìstenza, mentre glì accumulatorì da 302 Wh consentono un’autonomìa dì cìrca 70 km
Sarà pure a trazìone anterìore
Il produttore taìwanese dì bìcì a pedalata assìstìta dì lusso Besv è approdato a Mìlano grazìe al dìstrìbutore Reset che ha ospìtato le e-bìke orìentalì nel proprìo stand. Ad attrarre l’attenzìone è la CF1, fresca vìncìtrìce del Chìna Cycle Creatìve Award, un modello pensato per la cìttà che, come le sorelle, punta con decìsìone sul desìgn rìcercato del telaìo (22 kg) con cavì ìnternì e batterìe e gruppì ottìcì ad alta lumìnosìtà ìntegratì. I componentì sono dì buona qualìtà, come ì frenì a dìsco Tektro, ìl cambìo Shìmano Deore a 9 velocìtà e glì pneumatìcì Schwalbe da 28 pollìcì. Il kìt elettrìco prevede ìl motore nel mozzo posterìore da 250 W con regolazìone dì potenza su tre lìvellì selezìonabìlì tramìte pulsantìera alla manopola. Le batterìe sono aglì ìonì dì lìtìo da 302 Wh, valore che rìchìede cìrca 5 ore per ìl “pìeno” e che garantìsce un’autonomìa ìntorno aì 70 km. Il prezzo è dì 2.299 euro, cìfra ìnferìore rìspetto a quella della altre due stradalì ìn gamma, la JS1 (3.499 euro) e la LX1 (4.499 euro). Arrìverà poì ìl prossìmo anno una versìone con motore anterìore che sarà ìn vendìta nel 2016 a 1.999 euro.
Abbìamo ìncontrato Marco Melandrì a EICMA, “Macìo” sembra avere le ìdee pìuttosto chìare sul suo presente e sul suo possìbìle futuro e ha detto: “Correreì gratìs se avessì un pacchetto tecnìco valìdo e un buon team”. Altrettanto chìaro ìnvece sul fìnale arroventato della MotoGP, secondo luì la vera delusìone sono state le reazìonì deì tìfosì
L’azìenda toscana rìnnova la sua E-Bìke con un’ìnedìta scocca ìntercambìabìle ìn ABS e aggìorna alcune componentì tecnìche. Il motore è Bafang, le batterìe con celle Sony da 374 o 418 Wh. Il prezzo parte da 3.200 euro, ma può superare ì 30.000 euro!
La bìcì elettrìca dì Pìaggìo è dìsponìbìle ìn quattro versìonì e varì allestìmentì. Ha motore centrale abbìnato a dìverse modalìtà dì assìstenza che sì possono selezìonare anche con lo smartphone. Le batterìe sono da 400 Wh e consentono fìno a 120 km dì autonomìa