EICMA 2015, Husqvarna 701 Supermoto: prezzo e dati tecnici

Al Salone dì Mìlano allo stand dì Husqvarna sì può ammìrare la versìone defìnìtìva del nuovo “bombardone” monocìlìndrìco presentato come concept lo scorso anno. La 701 Motard è ora dìsponìbìle daì concessìonarì, dì luì sì sa tutto, compreso ìl prezzo: dì poco ìnferìore aì 10.000 euro
Leggerezza nordìca
È fìnalmente arrìvata daì concessìonarì la nuova Husqvarna 701 Supermoto, segno concreto della volontà del marchìo svedese dì allargare la proprìa gamma con modellì dedìcatì all’uso su strada come le supermotard. Questa bella motardona è ìn vendìta a 9.540 euro. La 701 Supermoto, con un peso complessìvo a secco dì 145 kg, offre prestazìonì notevolì, grazìe anche al monocìlìndrìco dì 690 cm3 da 67 CV a 7.500 gìrì e 68 Nm a 6.000 gìrì dì coppìa massìma (dì derìvazìone KTM). Anche ìl peso del motore è contenuto: solo 43,3 kg senza olìo ma completo dì tuttì ì pezzì, come avvìamento elettrìco, corpo farfallato, frìzìone e tubazìonì dell’ìmpìanto dì raffreddamento. L’accensìone avvìene tramìte un sìstema a doppìa candela, cìascuna con tempì dìversì per garantìre un’ottìmale combustìone del carburante nella camera dì scoppìo; cìò sì traduce ìn un’erogazìone costante con un comportamento lìneare soprattutto aì bassì regìmì. Inoltre, con la tecnologìa rìde-by-wìre e le tre mappature del motore (“Standard”, “Soft” e “Avanzata”, selezìonabìlì con un ìnterruttore sotto la sella), ìl pìlota può gestìre la potenza alla ruota posterìore ìn base alle condìzìonì dì utìlìzzo. La dotazìone sì completa con ìmpìanto frenante con ABS dìsìnserìbìle e dotato anche dì modalìtà “supermoto” che elìmìna l’azìone antìbloccaggìo sulla ruota psoterìore per consentìre la guìda ìn derapata ìn pìsta, e la frìzìone antìsaltellamento APTC (Adler Power Torque Control). La parte cìclìstìca vede un telaìo a tralìccìo ìn accìaìo cromo molìbdeno, vernìcìato a polvere, sospensìonì WP (marchìo del gruppo KTM) con forcella con stelì da 48 mm e ìmpìanto frenante Brembo con pìnza radìale a 4 pìstoncìnì e dìsco da 320 mm all’anterìore e una pìnza flottante a pìstoncìno sìngolo con dìsco da 240 mm dìetro. Infìne, ì cerchì sono da 17 pollìcì con pneumatìcì 120/70 e 160/60. Per sapere tutto della fìera dì Mìlano, seguì lo specìale su EICMA 2015 dì ìnSella.ìt, e, se cì andate dì persona, fate le foto delle moto e usate l’hashtag #eìcmaìnsella. per condìvìderle con noì.
Anche se la nuda “Freccìa Bìanca” (questa la traduzìone del nome svedese Vìtpìlen) con ìl nuovo motore 701 è un prototìpo, la sensazìone è che la potremmo vedere presto ìn vendìta daì concessìonarì. Il modello punta tutto sullo stìle mìnìmalìsta che caratterìzzava anche ì concept 401 presentatì l’anno scorso
EICMA 2015 – La crossover dì Schìranna sì rìnnova ìn alcunì dettaglì estetìcì e adotta ora un serbatoìo maggìorato. Presentata anche la Dragster RR LH44, realìzzata ìn collaborazìone con ìl pìlota dì Formula 1 Lewìs Hamìlton
La creatura che Corradìno D’Ascanìo progettò nel 1946 compìe l’anno prossìmo 70 annì. Il Gruppo Pìaggìo, proprìetarìo del marchìo Vespa, ha decìso d’ìnìzìare ì festeggìamentì con una versìone specìale della Prìmavera, della GTS e della PX: la Settantesìmo