Home Sicilia ENDURISSIMO, CHE SUCCESSO PER LA TRENTESIMA EDIZIONE SULL’ETNA

ENDURISSIMO, CHE SUCCESSO PER LA TRENTESIMA EDIZIONE SULL’ETNA

22

Grande successo per la trentesima edizione dell’Endurissimo. Più di 600 partecipanti venuti da tutta la Sicilia e gruppi di Enduristi da altre regioni (Calabria, Puglia, Lazio eccecc) hanno arricchito una manifestazione storica per un giro che – a detta dei protagonisti – è stato definito molto bello e articolato con partenza da Linguaglossa e con varie tipologie di percorso per tutti i palati, dalla pietra lavica, alle fiumare, al sottobosco. Nel complesso è stato reputato da molti il migliore degli ultimi anni con l’organizzazione affidata a Turi Leonardi, responsabile regionale Enduro della Fmi Sicilia e con la presenza dello stesso presidente regionale Fmi, Totò Di Pace. Un evento reso ancora più importante grazie alle condizioni meteo perfette, sole, temperatura mite, assenza di vento e con panorami mozzafiato con la presenza maestosa dell’Etna fumante parzialmente innevata. Il percorso diviso in soft (con segnali gialli) e hard (con segnali rossi) era segnato in maniera impeccabile, impossibile sbagliare strada o perdersi, con cura precisa e puntuale dei punti di pericolo. Un enduro, insomma, che tutti i protagonisti, hanno definito ad alti livelli, come testimonia qui di seguito, la rassegna fotografica realizzata da Vito Scarpitta.