ENDURO MESSINA, L’ULTIMA PROVA NEL SEGNO DI CAPPELLANO


Ezechiele Cappellano, Simone Ricciardi e Antonio Costantino. E’ il podio dell’ultima delle sei prove del campionato provinciale di Enduro Messina che si è svolto a Monforte San Giorgio. Il forte crossista Ezechiele Cappellano del Motoclub Trinacria, alla sua prima esperienza enduristica, ha avuto la meglio su tutti, al termine di una kermesse che ha riscosso buoni consensi (69 partenti al via) grazie all’organizzazione del Motoclub dello Stretto Messina del presidente Todaro e del vice Romeo, su un terreno scivoloso ma molto tecnico e spettacolare, contorniato anche da una buona cornice di pubblico. Presente, durante le premiazioni, il consigliere federale della Fmi Sicilia, Michele Cristaudo, per una kermesse caratterizzata anche dall’Hobby Sport con 21 partenti.

Leggi anche altri articoli su Sicilia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer