ENDURO SPRINT, CHE SPETTACOLO PER LA SECONDA PROVA INTERPROVINCIALE A GELA


Vincenzo Tigano (Hobby Motor Ragusa) si è aggiudicato la seconda prova di Enduro Sprint Interprovinciale Agrigento-Caltanissetta-Ragusa svoltasi oggi a Gela. Il pilota ragusano ha preceduto Francesco Cagnina (Motoclub Sicilia) e il compagno di squadra Salvatore Di Caro. Una quarantina gli enduristi al via, accompagnati dalla voce dello speaker Gian Paolo Montineri, per una kermesse che ha soddisfatto tutti grazie alla grande organizzazione del Motoclub Mx Montelungo agli stessi responsabili federali con la presenza del coordinatore regionale Enduro della Fmi Sicilia, Turi Leonardi. Per quanto riguarda le classifiche di classe, successi per Salvatore Natalello (Motoclub Agrigento), Salvatore Di Pasquale (Motoclub Canicattì), Giorgio Bruno (Hobby Motor Ragusa), Giuseppe Attardo (Motoclub Agrigento), Diego Cuva (Motoclub Canicattì), Fabio Palilla (Motoclub Canicatti), Francesco Cagnina (Motoclub Sicilia), Vincenzo Tigano (Hobby Motor), Fabio Tirrozzo (Motoclub Canicattì), Giuseppe Ventura (Hobby Motor Ragusa), Luigi Aleandro Attardi (Trinacria Off Road) e Angelo Ferrera (Hobby Motor Ragusa). Per tutti, adesso, appuntamento alla terza prova che si svolgerà a Sciacca il prossimo 24 novembre.

Leggi anche altri articoli su Sicilia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer