Estate intensa tra gare e Campus per i Pata Talenti Azzurri FMI Motocross
Un’estate ricca di impegni per i Pata Talenti Azzurri FMI del Motocross. Tra il Campus estivo a loro espressamente dedicato ed il weekend di gara a Lommel (Belgio), i giovani atleti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack hanno maturato una proverbiale esperienza per il futuro, aumentando il proprio bagaglio-tecnico agonistico sul fondo […]

Estate intensa tra prove e Campus per i Pata Talenti Azzurri FMI Motocross

Un’estate ricca di impegni per i Pata Talenti Azzurri FMI del Motocross. Tra il Campus estivo a loro espressamente dedicato ed il fine settimana di gara a Lommel (Belgio), i giovani atleti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack hanno maturato una proverbiale esperienza per il futuro, incrementando il proprio bagaglio-tecnico agonistico sul fondo sabbioso.

Per quanto concerne il fine settimana di gara a Lommel, il Gran Premio delle Fiandre del Mondiale Motocross MX2 ha di nuovo proiettato ai vertici Andrea Adamo (SM Action Racing Team YUASA Battery GASGAS). Ufficializzato nel weekend come nuovo portacolori Red Bull KTM Factory Racing per la stagione 2023, il tuttora diciottenne Pata Talento Azzurro FMI ha concluso 8º e sesto le 2 prove (8° del Gran Premio), riconquistando la sesta posizione in campionato.

Il 7º round dell’Europeo Motocross 250cc altresì ha visto Andrea Bonacorsi (Hutten Metaal Yamaha Racing) in evidenza. Con il secondo ed il 4º posto nelle 2 manche, si e assicurato il 3º gradino del podio dell’avvenimento e, con 206 punti all’attivo, la quarta posizione nella generale. Nel gruppo dei Pata Talenti Azzurri FMI si e messo in mostra Federico Tuani (SM Action Racing Team YUASA Battery GASGAS), quindicesimo e decimo assicurandosi l’undicesimo posto dell’avvenimento, mentre hanno fatto esperienza sul terreno sabbioso Andrea Rossi (Millionaire Racing Team Husqvarna, 28° e 16°) e Valerio Lata (MRT Racing Team KTM, 26° e 25°).

La trasferta di Lommel dell’Europeo Motocross 125cc ha visto impegnati 3 piloti coinvolti nel progetto. L’esordiente Alessandro Gaspari (Dream Team Husqvarna) ha concluso le 2 manche nell’area punti in diciannovesima e quindicesima posizione. Sfortunato Ferruccio Zanchi (MJC Yamaha Official EMX125 Team), il quale ha raccolto soltanto un ventunesimo posto in Gara 1 complici diversi inconvenienti. Presente nel fine settimana pure Simone Mancini (Luciani Racing Team KTM), come prima riserva in grado di far esperienza al suo debutto su questa tipologia di terreno.

Thomas Traversini, Direttore Tecnico Motocross FMI: “La gara di Lommel ha illustrato il 1º impegno agonistico a seguito del Campus estivo dei giorni passati espressamente dedicato ai Talenti Azzurri Motocross. Andrea Adamo nel Mondiale MX2 ed Andrea Bonacorsi nell’Europeo 250cc si sono confermati ad alti livelli, lasciando Lommel con buoni risultati all’attivo. Sempre nell’EMX250, Federico Tuani e andato abbastanza bene ed e salita, così come Andrea Rossi ha disputato una gara positiva. Un po’ sottotono Valerio Lata, poichè finora ha girato veramente poco sul terreno sabbioso. Passando all’Europeo 125cc, Ferruccio Zanchi ha vissuto un fine settimana sfortunato con vari contrattempi registrati nelle 2 manche. Da rimarcare la performance di Alessandro Gaspari, il quale ha concluso entrambe le manche nell’area punti, in particolar modo nella seconda era tredicesimo prima di una caduta nel corso dell’ultimo giro. Al debutto assoluto su sabbia, Simone Mancini da prima riserva ha maturato un’esperienza formativa in vista dell’anno prossimo. Alla fine di questo fine settimana di gara e del Campus estivo, i Talenti Azzurri hanno visto dove ci sarà da lavorare su questa tipologia di terreno e sull’approccio, considerando che su sabbia le prove sono totalmente diverse in confronto a quelle svolte su altri terreni. Nell’insieme possiamo ritenerci soddisfatti e siamo gia al lavoro per i prossimi impegni previsti dal calendario“.

Per i Pata Talenti Azzurri FMI impegnati nel Mondiale Motocross MXGP-MX2 e nell’Europeo EMX250-EMX125 prossimo incontro ad Uddevalla (Svezia) nel weekend del 6-7 agosto.