Festa Nazionale Bikers rinviata al 2021 per garantire un alto livello organizzativo. Calabria confermata come regione ospitante
Festa Nazionale Bikers rinviata al 2021 per garantire un alto livello organizzativo. Calabria confermata come regione ospitante

Festa Nazionale Bikers rinviata al 2021 per garantire un alto livello organizzativo. Calabria confermata come regione ospitante


Negli anni passati la Festa Nazionale Bikers ha richiamato migliaia di motociclisti. Nel 2019, in Piemonte, 6.000 bikers provenienti da tutta Italia si sono ritrovati a Cafasse, in provincia di Torino, per condividere la loro passione. Moto, musica, gastronomia, amicizia e divertimento fanno di questo evento un appuntamento imperdibile come testimoniano i numeri di partecipazione.

Per rispettare le aspettative dei partecipanti e per mantenere alto il livello organizzativo della manifestazione – che fa dell’aggregazione e del coinvolgimento del territorio i suoi punti forti – e per via delle limitazioni in termini di pubblico spettacolo, è stato necessario rinviare al 2021 l’edizione inizialmente prevista a settembre. Una scelta doverosa, che l’anno prossimo consentirà agli interessati di vivere appieno l’appuntamento Biker più atteso.

La Calabria è stata confermata come regione ospitante e il Comitato Regionale FMI ha tutte le intenzioni di celebrare al meglio questo appuntamento, ormai entrato a titolo definitivo nella cultura Bikers. Stabilite anche le sedi delle successive tre Feste Nazionali Bikers: 2022 in Veneto, 2023 in Sicilia e 2024 in Molise.