FIM Enduro Vintage Trophy all’Isola d’Elba dal 20 al 23 ottobre 2021 thumbnail

FIM Enduro Vintage Trophy all’Isola d’Elba dal 20 al 23 ottobre 2021

40 anni dopo il trionfo dei mitici ‘Caschi Rossi’ italiani alla Six Days che nel 1981 si svolse all’Isola d’Elba, la Regolarità mondiale tornerà protagonista nella stessa località. La Federazione Internazionale di Motociclismo (FIM), in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana (FMI), ha ufficialmente assegnato al Moto Club Isola d’Elba l’organizzazione del FIM Enduro Vintage Trophy che andrà in scena dal 20 al 23 ottobre 2021. Il Gruppo di Lavoro FMI, composto da Franco Gualdi (Coordinatore del Comitato Enduro), Francesco Mazzoleni (Responsabile Regolarità del Comitato Moto d’Epoca) e da Paolo Buratti (Direttore di Gara) sarà a supporto del sodalizio organizzatore, presieduto da Daniele Anichini.

A partire da quest’anno il FIM Enduro Vintage Trophy si svolgerà quindi in un contesto differente rispetto alla Sei Giorni riservata alle moto moderne, anch’essa in programma in Italia (a Rivanazzano tra agosto e settembre). All’interno del FIM Enduro Vintage Trophy si disputeranno:

• il Vintage Veterans Trophy Team: competizione a squadre nazionali. Ogni team sarà composto da tre piloti di almeno 50 anni convocati dalle Federazioni di appartenenza.

• il Vintage Silver Vase Club Team: competizione per squadre di club. Ogni team sarà composto da tre piloti di almeno 35 anni.

Quattro le categorie: A (moto costruite fino al 1975, 2 tempi), B (moto costruite fino al 1975, 4 tempi), C (moto costruite fino al 1980), X (moto costruite fino al 1986). Sia nel Vintage Veterans Trophy Team che nel Vintage Silver Vase Club Team, ogni squadra dovrà essere rappresentata in almeno due delle categorie A, B, C.

Giovanni Copioli, Presidente FMI: “Dopo la vittoria della Maglia Azzurra in Portogallo nel 2019, l’appuntamento all’Isola d’Elba sarà certamente imperdibile. Il