HONDA REDMOTO LUNIGIANA TEAM SUL PODIO DEL GP DI FRANCIA CON DAVIDE GUARNERI E…

HONDA REDMOTO LUNIGIANA TEAM SUL PODIO
DEL GP DI FRANCIA CON DAVIDE GUARNERI
EnduroGP World Championship – GP Francia

30 settembre 2019
A distanza di due settimane dal GP della Repubblica Ceca, questo weekend Honda RedMoto Lunigiana
Team, guidato dal team manager Gianni Belloni, si è spostato in Francia, ad Ambert, per l’ultima prova del
Campionato del Mondo Enduro.
Un fine settimana in salita per Davide Guarneri e Diogo Ventura, che non sono riusciti a interpretare al
meglio le particolari caratteristiche delle tre differenti prove speciali del tracciato francese.
Dopo il buon quinto tempo registrato nella speciale prologo del venerdì sera, Guarneri sabato ha preso un
albero nella Enduro Test perdendo parecchio tempo per la rottura del pedale del freno posteriore e la possibilità di puntare alla top five. Domenica, senza alcun contrattempo, ha brillato concludendo la gara con
una più che positiva terza posizione, assicurandosi così la quarta piazza nella classifica finale del Mondiale
della E1.
Obiettivo quindi centrato per Guarneri dopo i problemi fisici patiti alla schiena negli ultimi cinque mesi.
Buona prova conclusa nella top ten per il portoghese Diego Ventura, bravissimo a difendersi una classe
come la E2, considerata come la MotoGP dell’Enduro.
Ora Honda-RedMoto Lunigiana Team torna in Italia per l’ultima prova degli Assoluti d’italia, in programma
il 5-6 ottobre a Gaggio Montano (BO).

DAVIDE GUARNERI
“Sono andato abbastanza bene. Purtroppo sabato ho fatto un po’ fatica nel secondo enduro test, prendendo un albero e perdendo almeno un minuto. Domenica sono partito meglio facendo solo un piccolo
errore nel primo enduro test, poi ho fatto una bella rimonta. Così mi sono guadagnato il terzo gradino del
podio. Ho solo un po’ di rammarico, perché se non ci fossero stati i problemi alla schiena potevo giocarmi
la seconda posizione”.

DIOGO VENTURA
“Non è stata una gara facile. Speciali molto tecniche, veloci, su terreno con fondo molto vario. Sono abbastanza soddisfatto dei miei piazzamenti: fare meglio in una classe combattuta come la E2 è davvero molto
complicato. Ringrazio Gianni Belloni e tutta la squadra Honda RedMoto Lunigiana Team”.

GIANNI BELLONI
“Abbiamo iniziato soffrendo con il sesto posto di Guarneri sabato, ma domenica è stato invece più costante registrando dei buoni tempi in tutte le speciali. Ha concluso la stagione terzo e se non fosse stato per i
problemi fisici sono certo avrebbe fatto meglio. Diogo Ventura ha concluso nella top ten della E2, un buon
risultato tenendo conto della difficoltà agonistica di questa classe. Ora ci prepariamo per l’ultima sfida
della stagione tricolore!”






Vai alla pagina Crosshop