Ice Trophy. Tutto pronto per il secondo round thumbnail

Ice Trophy. Tutto pronto per il secondo round

Fervono i preparativi in vista della seconda prova delI’ICE Trophy, trofeo di velocità su ghiaccio aperto a tutti i tipi di moto, che si terrà sabato 16 e domenica 17 gennaio sul tracciato della Pista ghiaccio la Rosière in Valle d’Aosta. Scenderanno in pista piloti italiani e stranieri, provenienti da tutte le discipline del mondo del motociclismo, per cercare di essere i più veloci e conquistare il titolo di “re del traverso su ghiaccio”.

Si riparte con Julien Cheillon alla guida della classifica Over 250 open. Il pilota valdostano è riuscito, in finale della scorsa gara, ad aggiudicarsi la prova davanti ad Alessandro Talmon ed allo sfortunato Marco Duclos, favorito della vigilia. Sono comunque tanti i piloti che potranno giocarsi la vittoria assoluta: tra questi sicuramente Elia Bartolini, il pilota che, con la sua guida aggressiva, più ha dato spettacolo in occasione della prima gara, durante la quale, a causa di evidenti problemi di chiodatura, si è trovato a concludere molte manches praticamente senza più chiodi ma girando, nonostante questo, sempre sui tempi dei primi.

Nella Over 250 stock Francesco Puocci dovrà difendere il suo primato così come Nico Amodei e Melwin Negrillo, rispettivamente nelle categorie Under 250 open ed under 250 stock. Proprio in quest’ultima categoria cercherà di scalare la classifica anche Gianni Borgiotti, unico pilota in gara in sella ad una moto elettrica e che ha conquistato, all’esordio, un terzo posto che ben fa sperare per il futuro.

Per partecipare all’Ice Trophy basta avere un qualsiasi tipo di moto chiodata ed essere in possesso di Licenza FMI 2021. Per ulteriori informazioni: www.icetrophy.com.