Home Enduro Il Trofeo Maxienduro e Scrambler si avvicina al giro di boa con...

Il Trofeo Maxienduro e Scrambler si avvicina al giro di boa con alcune modifiche al calendario

27

Dopo le due belle gare disputate al Roma Motodays ed a Spoleto il trofeo dedicato a maxi tassellate, special e scrambler si avvia all’appuntamento estivo di metà stagione con alcune modifiche per quanto riguarda date e località di svolgimento: la variazione più importante riguarda la gara prevista per il 7 luglio a Crema, che viene posticipata al 24 agosto e sarà organizzata dal Moto Club Chieve a Gorle (BG) nell’ambito della manifestazione Enduro Alpini Gorle.

L’altra modifica riguarda la prova del 6 ottobre, che non si svolgerà in Toscana bensì a Chieve (CR), sempre ad opera del MC Chieve. La gara del giro di boa, terza delle cinque in calendario, diventa pertanto quella del 21 luglio organizzata ad Alba (CN) dal Moto Club 100 Torri.

“In accordo con la FMI ed i moto club abbiamo apportato alcune variazioni utili a trovare le migliori location per le prossime manifestazioni. – ha detto Roberto Bianchini di FXAction -. Ho già effettuato una ricognizione in Piemonte, nella zona cuore del Barolo, dove il Moto Club 100 Torri organizzerà il terzo appuntamento del trofeo: Roddi, con il suo magnifico castello, e le colline circostanti saranno lo spendido scenario della attesa prova di luglio

Trofeo Maxienduro e Scrambler FMI 2019
Calendario aggiornato

• 10 marzo – Roma Motodays – Moto Club Milani
• 1 maggio – Spoleto (PG) – Moto Club Spoleto
• 21 luglio – Alba (CN) – Moto Club 100 Torri
• 24 agosto – Gorle (BG) – Moto Club Chieve
• 6 ottobre – Chieve (CR) – Moto Club Chieve

Leggi anche altri articoli su Enduro o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer


Federazione Motociclistica Italiana