Internazionali MX. Buona la prima per Febvre e Prado thumbnail

Internazionali MX. Buona la prima per Febvre e Prado

La Sardegna ha ospitato la prima prova degli Internazionali d’Italia di Motocross! Ancora una volta è stato l’impianto di Riola Sardo ad aprire la stagione alla presenza del Presidente FMI Giovanni Copioli. Tanti i piloti di livello al via e molti gli stranieri; Tony Cairoli, ancora convalescente dopo l’operazione al ginocchio sinistro, era invece a bordo pista con tanta voglia di rientrare da protagonista.

SUPERCAMPIONE – Tanti i colpi di scena in questa manche, dove a conquistare l’holeshot e il giro migliore è stato Jorge Prado (Red Bull KTM Factory Racing), che nei primi giri ha cercato di allungare sui suoi avversari, capitanati da Romain Febvre (Monster Energy Kawasaki Racing Team), Glenn Coldenhoff (Monster Energy Yamaha Factory MXGP), Nicholas Lapucci (Fantic Factory Team Maddii) e Thomas Olsen (Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing).

Lapucci non è riuscito a tenere il ritmo dei primi, perdendo alcune posizioni, mentre Olsen ha recuperato portandosi a ridosso dei primi. A circa 5 minuti dalla fine il leader spagnolo della KTM Prado è rientrato nella corsia box abbandonando la gara e lasciando così il comando al francese della Kawasaki Febvre. Alle spalle del vincitore hanno concluso Olsen, Coldenhoff, Van Horebeek (SDM Corse Beta MX) e il primo degli italiani: Ivo Monticelli (One Two Eight -Kawasaki).

MX1 – Jorge Prado (Red Bull KTM Factory Racing) ha dominato la manche della MX1, scattando al comando e allungando su tutti gli avversari. Primo dei quali era Romain Febvre (Monster Energy Kawasaki Racing Team) che però è scivolato a circa 10 minuti dalla fine andando a concludere al sesto posto, dopo aver fatto segnare il miglior tempo sul giro. Terzo nelle prime fasi di gara Alessandro Lupino (MRT Racing Team KTM), che ha battagliato con Glenn Coldenhoff (Monster Energy Yamaha Factory MXGP) e Thomas Olsen (Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing). Coldenhoff ha tirato dando il massi