KISS FIM Rally per un mototurismo sostenibile a Foligno


Idee, iniziative, progetti. L’organizzazione del Rally FIM 2020 – in programma dal 24 al 26 giugno a Foligno (PG) – è a pieno regime: l’obiettivo principale è quello di far conoscere il nostro territorio alle migliaia di motociclisti stranieri che arriveranno in Umbria, spiegando loro la cultura, la storia e le tradizioni del posto.

Il tutto avverrà con una particolare attenzione alle tematiche ambientali che saranno al centro dell’evento mototuristico internazionale più prestigioso. Ecco perché è nato KISS FIM Rally 2020. Keep It Shiny and Sustainable (KISS) è il programma di sostenibilità ambientale e sociale che punta a sensibilizzare il grande pubblico degli appassionati sull’importanza di adottare comportamenti sostenibili nei grandi eventi. Ciò avverrà attraverso numerose iniziative: calcolo della CO2 prodotta da tutti i partecipanti basato sulla previsione dei chilometri percorsi per raggiungere Foligno dalle rispettive località di partenza dichiarate in fase di iscrizione. Altra importante iniziativa, la piantumazione di alberi (almeno uno per nazioni, per un minimo di trenta) per compensare la CO2 emessa dai partecipanti. Nell’area prescelta verrà posta una targa a ricordo dell’evento.

L’attenzione verso l’ambiente sarà evidente anche grazie alla realizzazione di postazione di accumulo energia elettrica da fonte solare fotovoltaica nella zona campus per l’alimentazione delle colonnine di ricarica di auto elettriche o per l’alimentazione delle utenze del campus. Inoltre sarà effettuato un monitoraggio acustico continuo. Inoltre si terranno conferenze dedicate al tema ambiente. Aggiornamenti e informazioni sono disponibili sul sito www.fim-rally2020.it.