Le principali novità del regolamento moto d’epoca 2020


Dopo una stagione di ulteriore crescita sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo, il Comitato Epoca ha approntato importanti novità per il 2020. Si è cercato di ottimizzare e semplificare le categorie dei Meeting in pista mentre il Campionato Vintage Endurance sarà in prova unica. Per Motocross e Regolarità, vedremo l’arrivo di n Promoter per gestire al meglio organizzazione e comunicazione, mentre il successo del il Trofeo Fast Endurance vedrà le sue gare allungate a novanta minuti e ci sarà anche una prova in notturna.

Ecco nel dettaglio le novità divise per disciplina:

VELOCITA’ IN PISTA

  • Sono state abolite le classi TT e TT 500.
  • Il Trofeo Guzzi Fast Endurance durerà 90 minuti e non più 60.
  • E’ prevista una gara in notturna per il Trofeo Guzzi Fast Endurance.
  • Il Campionato Vintage Endurance sarà svolto in gara unica nella tappa di Misano.
  • La classe Old Open sarà aperta ai piloti che hanno compiuto 30 anni e non più 35.

 

REGOLARITA’ GRUPPO 5

  • E’ stato introdotto un Promoter per la gestione dell’immagine, per dare maggiore lustro al Campionato.
  • Nella Classe C è stata introdotta la cilindrata fino a 100 cc.
  • Nella Classe X verranno ammessi motocicli fino al 1984 anziché fino al 1983.
  • E’ stata introdotta la nuova classe Lady dedicata ai piloti di sesso femminile con moto moderne.

 

TRIAL GRUPPO 5

Campionato Italiano Trial Gruppo 5

  • E’ stata inserita l’attribuzione di 5 penalità anche per lo spostamento della ruota posteriore (tutte le categorie).
  • E’ stata inserita l’attribuzione di un coefficiente pari a 1,5 (aumento del 50% delle penalità) per i motocicli monoammortizzatori (categoria Gentleman).

Trofeo Trial Marathon

  • E’ stata inserita l’attribuzione 5 penalità anche per lo spostamento della ruota posteriore (tutte le categorie).
  • E’ stata inserita la nuova categoria: Open Gentleman (percorso Bianco).

 

MOTOCROSS GRUPPO 4 – GRUPPO 5

  • E’ stato introdotto un Promoter per la gestione dell’immagine, per dare maggiore lustro al Campionato.
  • Sono state programmate gare a distanza di circa 1 mese l’una dall’altra per agevolare il recupero dei piloti.
  • Nelle classi C ed E1 verranno ammessi motocicli fino al 1980 anziché fino al 1979.

Queste le tante novità che abbiamo anticipato, in attesa delle norme complete e dei regolamenti specifici che saranno pronti per il prossimo gennaio 2020.

Leggi anche altri articoli su Epoca Sport o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer