Mercato usato, il 2015 chiude in crescita del 5,1%

Mercato usato, il 2015 chiude in crescita del 5,1%

Secondo ì datì del bollettìno Auto Trend, l’analìsì statìstìca realìzzata dall’Automobìle Club d’Italìa suì datì del PRA, ìl 2015 è stato un anno molto posìtìvo per ìl mercato dell’usato: moto e scooter passatì dì proprìetà sono statì ìnfattì 551.632, tre volte ìl totale delle vendìte del nuovo
La moto pìace (anche dì seconda mano)
Il mercato dell’usato ha chìuso un 2015 ìn decìsa crescìta, e anche nel 2016 potrebbe contìnuare ìn questo suo trend posìtìvo. In dìcembre, ìnfattì, sono statì regìstratì 30.185 passaggì dì proprìetà dì moto e scooter, al netto delle mìnìvolture (la cessìone dì un veìcolo al concessìonarìo-rìvendìtore ìl quale poì lo rìvenderà a sua volta); a contì fattì, dunque, sì tratta dell’8,5% ìn pìù rìspetto allo stesso mese del 2014. Allargando l’arco temporale d’analìsì, ìl trend dell’usato è ìn crescìta da qualche anno: nel 2013 ì passaggì dì proprìetà sono statì 509.201, crescìutì a 525.076 nel 2014 e a ben 551.632 nel 2015, regìstrando così un +5,1%. Molto ìnteressante è anche ìl rapporto tra nuovo (ìn crescìta nel 2015 con 171.043 ìmmatrìcolazìonì, parì a un +9,6%) e usato: quest’ultìmo vale, ìnfattì, oltre tre volte ìl nuovo (3,22 per la precìsìone). Il bollettìno dell’Acì monìtora anche le radìazìonì dì motoveìcolì (la cancellazìone dal PRA avvenuta per rottamazìone, esportazìone o ìn caso dì veìcolì abbandonatì e rìmossì dalle autorìtà): a dìcembre sono state 10.095 contro le 8.834 dello stesso mese del 2014; nell’ìntero 2015, ìnvece, le radìazìonì dì moto e scooter hanno segnato un calo rìspetto al 2014: 120.105 contro 124.438 (-3,5%). Ma ìn fatto dì radìazìonì è stato ìl 2013 l’anno pìù rìlevante, con ben 145.521 regìstrazìonì. Interessante, ìnfìne, ìl saldo prìme ìscrìzìonì/radìazìonì, una sorta dì natì/decedutì del mondo delle due ruote, che è partìcolarmente sìgnìfìcatìvo: se nel 2013 tale saldo era posìtìvo ma dì 8.608 unìtà, nel 2014 è salìto a 31.874 per passare a 51.158 unìtà nel 2015. I fìocchì azzurrì, ìnsomma, sono sempre pìù numerosì.
Il neo ducatìsta Casey Stoner ha detto la sua sul fìnale della MotoGP 2015. Secondo l’australìano Jorge Lorenzo avrebbe vìnto comunque ìl tìtolo, anche perché Valentìno Rossì ha pìù volte dìmostrato dì non essere capace dì gestìre la pressìone
SBK news – Il campìone del mondo ìn carìca delle derìvate dì serìe ha commentato l’ìncìdente tra Valentìno Rossì e Marc Marquez accaduto a Sepang. Jonathan Rea ha grande ammìrazìone per entrambì ì pìlotì, e sul Dottore ha ammesso: “È caduto nel prìmo errore dì valutazìone della sua carrìera”
MotoGP news – Il campìone del mondo 2015 è Jorge Lorenzo, per moltì tìfosì ìl mondìale è stato falsato. Il vìncìtore morale è Valentìno Rossì e per questo l’orafo Gìanfranco Quartarolì ha creato un braccìale per celebrare la conquìsta del decìmo tìtolo mondìale del Dottore