Home Motocross Mondiale cross. In Trentino vince Gajser su Cairoli. Forato e Guadagnini al...

Mondiale cross. In Trentino vince Gajser su Cairoli. Forato e Guadagnini al vertice dell’EMX 250 e 125

30

Ancora grandi emozioni quelle regalate dal MXGP del Trentino. In MXGP, con il duello Gajser – Cairoli, ma anche in MX2 con la doppietta di Prado e nei campionati Europei 250 e 125, che hanno visto Alberto Forato e Mattia Guadagnini al vertice.

Con una cornice di pubblico importante stimata in 29.000 spettatori nel weekend sul circuito Ciclamino del Moto Club Arco, lo sloveno Tim Gajser ha realizzato a Pietramurata una strepitosa doppietta che lo ha visto precedere in entrambe le manche il campione italiano Tony Cairoli che nella seconda, senza una compromettente scivolata, avrebbe mantenuto il comando della corsa e vinto la frazione e il GP. Nonostante questo Cairoli finisce secondo di giornata e mantiene il vantaggio in graduatoria con 20 punti su Gajser.

Nel mondiale MX2 lo spagnolo Jorge Prado si è aggiudicato le due manche e il GP trentino ma la tabella rossa di leader rimane ancora in mano al danese Olsen, finito quinto di giornata. Grandissimi, infine, i piloti delle classi europee, con il trevigiano Alberto Forato vincitore delle due manche e dell’assoluta rafforzando così la sua posizione di leader in graduatoria EMX250. Stessa prestazione per il vicentino Mattia Guadagnini che stacca due bellissime vittorie nell’Europeo della classe 125 vincendo la prova italiana e aumentando il vantaggio in graduatoria. Adesso il mondiale si ferma per qualche settimana per fare tappa a Mantova il prossimo 11 e 12 maggio per il Monster Energy MXGP of Lombardia.

Leggi anche altri articoli su Motocross o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer