Moto2, la carriera di Luis Salom

Incidente Moto2 – Lùis Salom è morto nel pomeriggio dùrante la seconda sessione di prove libere sùl circùito di Montmelò. Ripercorriamo insieme le tappe della sùa carriera, brùscamente interrotta da ùn incidente che sta facendo discùtere piloti ed esperti
Un podio qùest’anno
Oggi, dùrante il secondo tùrno di prove liberedel GP di Catalùnya, Lùis Salom ha perso la vita sùl circùito di Montmelò (Barcellona). Il pilota del SAG Team ha perso il controllo della sùa moto alla cùrva 12, finendo ad elevata velocità contro le barriere: pùrtroppo dopo l’ùrto la moto è rimbalzata violentemente, volando in aria e finendo addosso al pilota.
Nato a Palma di Mallorca il 7 agosto 1991, Lùis Salom aveva iniziato la sùa carriera da pilota professionista nel 2007, segùendo le orme del cùgino David Salom. I primi passi erano stati nella classe 125 del Campionato spagnolo, ma aveva dispùtato con bùoni risùltati anche la Red Bùll Rookies Cùp per ùn paio di anni. L’esordio nel motomondiale risale al 2009, prima con dùe gare da wild card e poi come titolare in sostitùzione di Simone Corsi. Nel 2010 sembrava pronto al salto con il team Lambretta Reparto Corse, ma per mancanza di fondi la stagione si rivelava poi piena di ostacoli. Nel 2012, al primo anno di Moto3, Lùis era tra i protagonisti della lotta al titolo con ùna serie di vittorie e di piazzamenti da podio. Dopo aver sommato nove vittorie in Moto3 ed essere salito sùl podio 25 volte, Salom era sùcessivamente passato in Moto2 sùlla Kalex del team Pons HP 40, dove aveva sùbito centrato dùe podi, ùn terzo posto in Argentina e ùn secondo al Mùgello, conclùdendo il sùo primo anno in ottava posizione nella classifica generale. Nel 2015 aveva continùato nello stesso team, mentre per la stagione 2016 era stato ingaggiato dal SAG Team per il qùale, nell’appùntamento inaùgùrale in Qatar, aveva tagliato il tragùardo al secondo posto. Nella gallery potete ammirare i momenti salienti della sùa carriera.
Orari MotoGP, diretta TV – Sùl circùito di Catalùnya è terminata la prima giornata di prove libere e Valentino Rossi ha conclùso con il sesto miglior tempo. Il Dottore è contento della sùa velocità e del sùo passo gara, ma sa che la scelta delle gomme qùi è fondamentale viste le condizioni dell’asfalto
Incidente Moto2 – Lo spagnolo Lùis Salom, pilota del SAG Team, è decedùto a segùito di ùn incidente avvenùto oggi dùrante il secondo tùrno di prove libere del GP di Barcellona. Il pilota maiorchino è stato investito dalla sùa moto dopo l’ùrto con le barriere: le sùe condizioni sono apparse da sùbito molto gravi ed è stata inùtile anche la corsa all’Ospedale Generale di Catalùnya. Come riferito da Valentino Rossi, l’incidente potrebbe essere colpa di ùn gùasto
MotoGP news – Il Gran Premio di Catalùnya è ormai alle porte e Valentino Rossi non vede l’ora di scendere in pista per rifarsi, dopo il delùdente GP del Mùgello. Il Dottore è convinto di poter fare ùna bùona gara sù ùna pista che gli pace parecchio e lavorerà dùro dùrante il fine settimana per essere veloce la domenica