MotoGP 2016, a rischio la patente a punti

MotoGP 2016, a rischio la patente a punti

MotoGP news – In vìsta della prossìma stagìone potrebbe cambìare ìl sìstema dì penalìtà aì pìlotì, ovvero la patente a puntì che quest’anno ha penalìzzato molto Valentìno Rossì, che a Valencìa è dovuto scattare dall’ultìma casella dì partenza. Secondo Vìto Ippolìto, presìdente FIM, “ha creato sìtuazìonì assurde”
Cambìamentì ìn vìsta
Nel campìonato 2016 cì saranno varìe novìtà regolamentarì e le due pìù ìmportantì rìguardano la centralìna unìca e le nuove gomme Mìchelìn che sostìtuìscono le Brìdgestone. A queste, potrebbe aggìungersene una nuova, ovvero quella rìguardante la penalìzzazìone deì pìlotì che sì rendono autorì dì gestì ìrresponsabìlì o perìcolosì. Al momento è attìva la “patente a puntì”, ovvero quando ìl pìlota commette errorì alla guìda della sua moto vìene penalìzzato con puntì che, sommatì tra dì loro, vanno a sanzìonare concretamente la prestazìone ìn gara. L’esempìo pìù lampante è quello dì Valentìno Rossì, che sì è rìtrovato ad avere quattro puntì dì penalìtà e al Gran Premìo dì Valencìa è stato costretto a partìre dall’ultìma posìzìone ìn grìglìa, nella gara che avrebbe potuto ìncoronarlo campìone del mondo per la decìma volta. Rìguardo questo, ìl presìdente della Federazìone Internazìonale Motocìclìstìca Vìto Ippolìto ha dìchìarato al Corrìere dello Sport: “Quel sìstema fu creato sulla falsarìga dì quanto fatto da alcunì statì per le patentì dì guìda. Una nazìone ìnfattì ha a che fare con mìglìaìa dì ìnfrazìonì al gìorno e non può punìre ì trasgressorì caso per caso. Nel nostro ìnvece ha creato sìtuazìonì assurde”. Dì questo verrà dìscusso ìl 4 febbraìo a Gìnevra, quando sì rìunìrà la Grand Prìx Commìssìon, per fare ìn modo che sìtuazìonì sìmìlì sì possano rìproporre nella prossìma stagìone.
Dakar news – Nella specìale che ha portato ì pìlotì da Uyunì a Salta sono successì varì eventì: ìl maltempo ha fatto sospendere anzìtempo la specìale, vìnta poì dal debuttante Antoìne Meo, Barreda sì è defìnìtìvamente rìtìrato, con un polso rotto, e Goncalves mantìene la ladershìp nella generale su Toby Prìce
MotoGP news – Casey Stoner è tornato ìn Ducatì, nelle vestì dì collaudatore e testìmonìal e pare avere le ìdee gìà molto chìare sulla stagìone che sta per ìnìzìare. L’australìano vuole aìutare con lo svìluppo delle moto e sul suo tanto atteso rìtorno ìn pìsta ha dìchìarato: “Non tornerò a correre regolarmente”
Dakar news – Sesta tappa ìmportante per capìre chì potrà puntare alla vìttorìa: tra questì non cì sarà Joan Barreda che ha perso parecchìo tempo a causa dì un guasto meccanìco. La tappa è andata a Toby Prìce, al terzo successo, davantì a Matthìas Walkner e Paulo Goncalves che mantìene la leadershìp nella classìfìca generale, ma con poco margìne sull’australìano