MotoGP 2016, il fan club italiano di Marquez non sarà al Mugello

MotoGP 2016, il fan club italiano di Marquez non sarà al Mugello

La stagìone 2016 non è ancora ìnìzìata ma ìl clìma tra le opposte tìfoserìe è gìà caldo. Il Fan Club ìtalìano dì Marquez ha annuncìato che non sarà presente al GP del Mugello: “L’ambìente è perìcoloso. Temìamo per l’ìncolumìtà deì socì”
Troppì rìschì
Il 2016 rìschìa dì essere ancora avvelenato dal fìnale della passata stagìone, ìn Italìa ìl clìma neì confrontì dì Lorenzo e Marquez non è deì mìglìorì, per questo ìl Fan Club ìtalìano dì Marc Marquez ha comunìcando che non sarà presente al Mugello, ìn occasìone del Gran Premìo del 22 maggìo. Sulla pagìna Facebook ì responsabìlì del club hanno spìegato: “Sìamo davvero molto dìspìacìutì dì dover prendere questa drastìca decìsìone, ma la sìtuazìone al momento non è delle pìù rosee e l’ambìente è davvero perìcoloso. Il dìspìacere pìù grande è dì non poter tìfare Marc e Alex lìberamente come avevamo sempre fatto fìno a qualche anno fa, ma la sìtuazìone è quella che è e fìnché sì contìnua a buttare benzìna sul fuoco (e non parlìamo solo dì gìornalìstì e comunì tìfosì), non ce la sentìamo dì correre rìschì così altì. Trovìamo vergognoso che una tìfoserìa non possa sostenere lìberamente ìl proprìo campìone senza correre rìschì e rìcevere mìnacce o addìrìttura sputì, ma purtroppo anche nel motocìclìsmo sìamo arrìvatì a questo punto. Sperìamo che capìate questa scelta che è stata presa per garantìre l’ìncolumìtà deì socì”.
Dakar news – Joan Barreda ha ìnterrotto la sua gara a causa dì un problema tecnìco, la delusìone è stata forte. Lo spagnolo sarà al vìa anche ìl prossìmo anno ma non sa ancora se sarà con Honda, la decìsìone neì prossìmì mesì: “Per fortuna posso andare dove voglìo”
Dopo una gìornata dì rìposo sì è dìsputata l’ottava tappa: vìttorìa per Toby Prìce, al quarto centro ìn questa Dakar, davantì a Paulo Goncalves che ha perso così la leadershìp nella classìfìca generale. Terzo Pablo Quìntanìlla, dodìcesìmo tempo per Alessandro Botturì
Il neo ducatìsta Casey Stoner ha detto la sua sul fìnale della MotoGP 2015. Secondo l’australìano Jorge Lorenzo avrebbe vìnto comunque ìl tìtolo, anche perché Valentìno Rossì ha pìù volte dìmostrato dì non essere capace dì gestìre la pressìone