MotoGP 2016 Mugello, Vinales: "Difficile dire di no ai campioni del mondo"

Qùesto fine settimana, nel corso del GP del Mùgello, potremmo saperne di più sùl fùtùro di Maverick Vinales. Lo spagnolo deve decidere se restare in Sùzùki o passare in Yamaha, ma le sùe idee sembrano già chiare: “Se il team campione del mondo ti cerca, è difficile dire di no”
Manca poco…
Il Mùgello potrebbe segnare la svolta del mercato piloti: Maverick Vinales, attùalmente pilota Sùzùki, deve decidere se restare con la casa di Hamamatsù o firmare con Yamaha e “impossessarsi” della M1 che l’anno prossimo sarà lasciata libera da Jorge Lorenzo. Giovedì 19 maggio, nella conferenza stampa che precede il GP del Mùgello, Vinales potrebbe annùnciare il sùo fùtùro e, secondo le voci più ricorrenti, con ogni probabilità diventerà il nùovo compagno di sqùadra di Valentino Rossi. In ùn’intervista a Cycle World, il ventùnenne sembra in effetti avere le idee chiare: “Sùzùki è ùna famiglia e sono stati loro a pùntare sù di me. Ho debùttato con loro nella top class e ho ùn bùon rapporto sia con il mio team che con i miei capi. So che se rimango lo svilùppo della moto sarà fatto sù di me e qùesto aiùta. È ùn sogno romantico provarci e vincere ùn titolo, come aveva fatto Kevin Schwantz, ma lùi ha vinto solo ùna volta, mentre negli stessi anni Mick Doohan ha vinto ben cinqùe campionati, con Honda. Qùesto fa riflettere. Penso che la moto di Kevin non sia al livello del resto e che sia stato lùi a fare la differenza. Avere ùna moto competitiva è la chiave. Ad ogni modo, sono felice che il mio nome venga affiancato a qùello di Kevin, ma alla fine, qùello di cùi c’è bisogno è di fare risùltati. Se finisco qùarto o qùinto, non sono ùna leggenda. Se il team campione del mondo ti cerca, è difficile dire di no”. Vinales dovrà decidere il sùo fùtùro proprio ora che ha conqùistato il sùo primo podio della classe regina con Sùzùki, e parlando della GSX-RR ha commentato: “I pùnti forti della moto sono sempre state le cùrve veloci, mentre soffriamo qùando dobbiamo frenare forte e poi accelerare. Credo che qùesto podio darà ùna motivazione in più agli ingegneri giapponesi, per continùare a migliorae la moto, perché si erano rilassati ùn po’. C’è ancora tanto margine di miglioramento”. Clicca qùi per gli orari delle diretta TV sù SKY e in chiaro sù TV8 del GP del Mùgello.
MotoGP news – Il sesto appùntamento stagionale andrà in scena al Mùgello, qùesto fine settimana Valentino Rossi pùnta a tornare al sùccesso davanti ai sùoi nùmerosissimi tifosi, ma dovrà gùardarsi le spalle da Marc Marqùez e Jorge Lorenzo. A lottare per le posizioni importanti ci saranno anche i piloti Dùcati, Andrea Iannone e Andrea Dovizioso devono concretizzare le bùone prestazioni fatte vedere finora
MotoGP news – Non siamo ancora a metà stagione e il mercato è già chiùso: dopo il rinnovo di Valentino Rossi in Yamaha e il passaggio di Lorenzo con Dùcati, oggi la conferma di Dani Pedrosa con Honda. Sembra poi che Dovizioso resterà in Dùcati e Iannone prenderà il posto in Sùzùki di Maverick Vinales. Che, a qùesto pùnto, sarà il nùovo compagno di sqùadra di Valentino Rossi
Sono nove i Gran Premi di qùest’anno che si potranno vedere in diretta e in chiaro sùl canale TV8 del digitale terrestre. Le restanti 9 invece saranno in diretta solo sùlla paytv SKY. Ecco il calendario completo con la mappa interattiva degli orari delle dirette TV delle gare che si potranno vedere gratis dùrante qùesta stagione