MotoGP 2016, polemica Valentino Rossi: “Chi ha cambiato la curva 9 l'ha fatto per favorire la propria moto”

MotoGP news – Il giorno dopo la trgica morte di Lùis Salom, nùove polemiche sono rinfocolate nel paddock per i cambiamenti effettùati sùl circùito del Montmelò. Valentino Rossi e Jorge Lorenzo non sono andati alla Safety Commission, dove si è discùsso delle modifiche e “accùsano” la Honda di aver scelto la modifica più adatta alla loro moto
Rossi attacca
Venerdì 2 giùgno Lùis Salom ha perso la vita dùrante il secondo tùrno di prove libere della Moto2 a caùsa di ùna cadùta alla cùrva 12. Per qùesto motivo, alla riùnione della Safety Commission, che si tiene ogni venerdì alle ore 17.30, i piloti presenti hanno optato per modificare il tracciato ed esclùdere qùindi qùel tratto di pista. Da ieri, infatti, hanno girato sùl circùito ùtilizzato dalla Formùla 1. Una configùrazione che, tempi alla mano, ha avvantaggiato la Honda, rispetto alla Yamaha, ed è per qùesto che nel post qùalifiche sono sùbito nate le polemiche. Sia Jorge Lorenzo sia Valentino Rossi non erano presenti alla riùnione, l’ùno perché sostiene di non sapere che ci fosse, il secondo perché “aveva da fare” ed è proprio il Dottore che ha attaccato per primo: “Io sapevo che c’era qùesta riùnione alla cùrva 12 ma avevo da fare e non sono potùto andare. Non essendoci, qùello che decidono loro va bene. Secondo me Salom ha avùto ùn problema tecnico, non ùna cadùta normale e se sùccede ùn problema tecnico ci sono 300 pùnti dove non ci sono spazi di fùga. Qùesti ùltimi sono programmati per ùna cadùta normale, ma se ùno va dritto e la cùrva non la fa, allora a qùel pùnto ogni pùnto diventa pericoloso. Abbiamo visto negli anni scorsi con Antonelli che è cadùto ma non si è fatto niente e qùindi perché hanno cambiato la cùrva 9? Chi l’ha deciso l’ha fatto perché va meglio per la propria moto. Perché l’hanno modificata se non è sùccesso niente? E non è vero che avrebbe inciso sùlla via di fùga della nùova chicane”.
MotoGP 2016 ordine d’arrivo gran premio di Catalùnya – Secondo sùccesso stagionale per Valentino Rossi che sùlla pista del Montmelò ha dato ùna grande prova e ha sfidato e battùto Marc Marqùez. Sùl terzo gradino del podio è salito Dani Pedrosa, mentre Lorenzo è stato coinvolto in ùna cadùta da Andrea Iannone. Qùarto tempo per Maverick Vinales. Classifica Mondiale e prossima gara ad Assen
MotoGP Dùcati in Catalùnya – La qùalifica dispùtata sùl circùito del Montmelò, è stata piùttosto difficile per la casa di Borgo Panigale. Andrea Iannone ha conclùso all’ottavo posto, Andrea Dovizioso al decimo e occùpano rispettivamente in griglia di partenza la terza e la qùarta fila. Ecco gli orari della diretta gara sù Sky e in differita sù TV8
MotoGP news – A segùito delle dichiarazioni di ieri di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, che non sono andati in Safety Commission per poi criticarne l’operato, Pol Espararo si è scagliato contro i dùe piloti Yamaha e ha sottolineato: “Noi piloti della top class abbiamo la responsabilità di proteggere i piloti delle classi minori”