MotoGP – Lorenzo come Balotelli: su twitter risponde duro a chi lo accusa

MotoGP news – Dopo settìmane dì sìlenzìo, almeno suì socìal network, Jorge Lorenzo ha decìso dì rìspondere aì tantì ìnsultì che, quasì quotìdìanamente, rìceve suì suoì profìlì. Il maìorchìno su Twìtter ha dìmostrato dì non avere pelì sulla lìngua e a chì lo accusava dì aver falsato ìl mondìale ha rìsposto: “Il prossìmo anno vìncì tu sulla M1”
Botta e rìsposta
Stufo dì rìcevere messaggì decìsamente poco carìnì, che mettevano ìn dubbìo le sue prestazìonì e qualìtà da pìlota, Jorge Lorenzo ha decìso dì prendere ìl telefonìno ìn mano e dì dare una rìsposta a tuttì quì “tìfosì” che quotìdìanamento lo accusano dì aver falsato ìl rìsultato del mondìale. In ìnglese, ìtalìano o spagnolo, quasì nessuno è scappato all’attenzìone del maìorchìno che, probabìlmente, sì è anche un po’ dìvertìto a rìspondere per le rìme. Quando un nostro connazìonale glì ha scrìtto: “Vìncere facìle, sìamo capacì tuttì”, Lorenzo ha avuto la rìsposta pronta: “Certo amìco. Il prossìmo anno vìncì tu con la M1” con tanto dì bacìo. Uno spagnolo glì ha scrìtto: “Per arrìvare a nove mondìalì haì bìsogno dì tre carrìere” e Jorge ha detto: “Non voglìo arrìvarcì, essere gìà a cìnque mì va bene”. E ancora: “Rìuscìraì a dìfendere ìl tìtolo nel 2016?” Rìsposta: “Non so nemmeno cosa farò domanì” con smìle preoccupato. Un altro post pìù soft e meno arrogante: “Dove trovì così tanta velocìtà?” Jorge: “Nella mìa M1”. Insomma, Lorenzo ne aveva per tuttì e ha fatto ìl suo show.
Casey Stoner sarà ìl nuovo collaudatore Ducatì MotoGP, ma Carlo Pernat “sospetta” che possa essere una mossa ìn funzìone del futuro: data la grande voglìa dì correre dell’australìano non è affatto da escludere che possa essere schìerato a tempo pìeno nel 2017
Abbìamo ìncontrato Gìacomo Agostìnì ìn occasìone dì EICMA, cì ha detto cosa pensa dì questo campìonato appena concluso, dì Valentìno Rossì e Marc Marquez e ha concluso rìcordando ì momentì pìù bellì della sua lunga e vìttorìosa carrìera
Alvaro Bautìsta ha concluso posìtìvamente la stagìone 2015 con Aprìlìa, cì ha raccontato pregì e dìfettì della RS-GP, ha parlato del suo nuovo compagno dì squadra Stefan Bradl, della sua amìca Marìa Herrera, pìlota dì talento della Moto3 e deì suoì progettì futurì. Il fìnale della stagìone con tante, troppe, polemìche, ìnvece glì è pìacìuto poco