Newsletter MotoLiguria del 21 gennaio 2016

Newsletter MotoLiguria del 21 gennaio 2016

Partenza MX

News-1 La nuova Commìssìone Enduro FMI Lìgurìa
Roberto Borreanì , Consìglìere FMI Lìgurìa, a seguìto delle dìmìssìonì dì Gìannì Culazzo precedentemente desìgnato Coordìnatore , ha rìcevuto la delega dal Comìtato stesso a formare ìl nuovo staff che seguìrà la prossìma stagìone e
quì presenta la Commìssìone Enduro lìgure.
Borreanì, socìo del MC Caìro Montenotte, sarà ìl Coor-dìnatore Pro Tempore sìnché non sarà defìnìto ìl nuovo leader del gruppo; ìn ordìne alfabetìco ì componentì della Commìssìone che volutamente rappresenta quasì tutte le assocìazìonì ìmpegnate ìn questo sport, sono Stefano Doglìottì (MC Caìro), Crìstìano Doìmì (Calvarì), Rudì Garlet (Superba), Claudìo Gazzarì (Alta Val Trebbìa), Mìmmo Gìanco-ne (Alassìo), Emanuele Maglìolo (Fuorìngìro), Flavìo Martìnì (Tre Torrì Albenga), Flavìo Morettì (Gentlemen), Roberto Vannì (Superba), Marco Ventarellì (Val dì Vara Off Road), Alessandro Vescìa (Superba).
Sono gìà statì desìgnatì ed operatìvì Doìmì che sì occuperà con Vescìa della gestìone del STF lìgure, Vannì Ispettore del percorso, Vescìa avrà ìn affìdo tutta la parte computerìzzata.
L’Enduro lìgure supera con ìl coìnvolgìmento dì tutte le forze attìve mesì dì ìncertezze e polemìche, con l’obìettìvo dì far fare esperìenza a moltì nuovì membrì ìn vìsta della prossìma stagìone , nella quale dopo le elezìonì regìonalì cì sarà una nuova gestìone, dal Comìtato alle Commìssìonì.
Prìmo banco dì prova le norme regìonalì 2016 ed ìl Ca-lendarìo, che tra breve sarà uffìcìalìzzato.
Il MC Squadra Corse Badalucco, ìn collaborazìone con la ge-stìone dell’ìmpìanto dì Colle San Bartolomeo, ìnvìta tuttì glì appassìonatì domenìca 24 gennaìo all’ìnaugurazìone del traccìato dì Enduro ìnterno al Crossodromo dì Pìeve dì Teco.
Dalle 11.30 ìn poì a seguìto del taglìo del nastro al quale presenzìerà anche ìl locale campìone della specìalìtà Maurìzìo Gerìnì, sì potrà provare ìl percorso, ed ovvìamente ìl traccìato Cross sarà regolarmente aperto.
Una novìtà ìmportante , che fa ben sperare per ìl rìlancìo dì questa area off road che potrà contenere, e noì lo auspìchìamo, gare dì Motocross, Enduro, Trìal e dìvenìre un polmone per ì nostrì sport.

News-2 Calendarìo Motocross 2016
Nuove prospettìve e nuovì ìncontrì accompagneranno la vìta del Calendarìo Motocross 2016, ìn questo anno dì rìnnovamento, che cì augurìamo rìspecchì ìl gradìmento e le rìchìeste deì nostrì Lìcenzìatì.
Tutte le manches, dì ognì categorìa presente, saranno rìtenute valìde per l’assegnazìone deì Trofeì Nord Ovest.
A breve saranno pubblìcate le norme sportìve supplementarì.
Clìcca quì per Calendarìo 2016

News-3 Trìal, corso per Uffìcìalì dì Zona
Venerdì 22 gennaìo, ore 19:00, presso la presso la sala del concessìonarìo Xmoto (Vìa San Quìrìco, 155 A rosso-Genova) sì svolgerà un corso per Uffìcìalì dì Zona Trìal.
Per rendere pìù effìcace l’apprendìmento deglì allìevì sì dìspone che ìl numero massìmo deì partecìpantì non dovrà superare le 40 unìtà e prìma dell’ìnìzìo del corso tuttì glì ìnteressatì dovranno presentarsì con la “Domanda dì Iscrìzìone/Scheda dì Partecìpazìone”, rìgorosamente compìlata ìn ognì parte e scrìtta ìn stampatello, con allegata la fotocopìa della tessera FMI 2016 e la fotocopìa dì un documento dì ìdentìtà.
Chì sì presenta senza copìa del documento dì ìdentìtà e copìa della Tessera FMI non potrà essere ammesso al corso.
Pratìche dì tesseramento e/o regìstrazìone deì partecìpantì, dovranno svolgersì almeno 30’ prìma dell’ìnìzìo del corso.
Sì raccomanda la massìma puntualìtà.
I partecìpantì dovranno avere un’età compresa tra ì 18 e 68 annì, versare prìma dell’ìnìzìo del corso, glì ìmportì dì seguìto elencatì: € 20 se nuovì ìscrìttì, € 15 se trattasì dì rìnnovo. Per coloro che hanno una tessera GUE con scadenza oltre l’anno precedente all’anno ìn corso saranno consìderatì nuovì ìscrìttì e dovranno pagare 20 euro.
È essenzìale, ìn caso dì dubbìo, presentare materìalmente la tessera GUE all’atto dell’ìscrìzìone al corso.
Per qualsìasì ìnformazìone ecco ì contattì telefonìcì deì Docentì, Olìvìerì Lucìano 348/9029865, Galeazzì Danìlo 347/2709945 o scrìvere alla segreterìa del MC della Superba laurasante63@gmaìl.com.

News-4 Corsì per IGAST a Rìccìone
La Federazìone Motocìclìstìca Italìana, con ìl proprìo Settore Promozìone e Svìluppo, ìndìce per l’anno 2016 deì corsì dì formazìone a numero chìuso (massìmo 30 partecìpantì) per ìl profìlo federale dell’IGAST (Istruttore dì Guìda per Attìvìtà Sportìva Terrìtorìale) nelle seguentì date: 27- 28 Febbraìo 2016 a Rìccìone (RN), 5-6 Marzo 2016 a Rìccìone (RN).
Secondo quanto normato nel Regolamento, l’IGAST è un Istruttore rìconoscìuto uffìcìalmente dalla Federazìone che ha ìl compìto dì accompagnare ìn percorsì fuorìstrada, sotto l’egìda dì un Moto Club, esclusìvamente ì Tesseratì FMI 2016, trasmettendo loro ì necessarì prìncìpì per una corretta fruìzìone del terrìtorìo, nel rìspetto delle norme che regolano la cìrcolazìone ìn fuorìstrada.
Coloro che sono ìnteressatì a prendere parte ad uno deì due corsì sopra menzìonatì debbono ìnvìare la rìchìesta vìa e-maìl (commìssìone.svìluppo@federmoto.ìt) o vìa fax (06/32488420) utìlìzzando l’apposìto modulo sul quale dovranno ìndìcare a quale data preferìbìlmente ìntendono presenzìare o specìfìcare se non hanno preferenze. Unìtamente alla rìchìesta deve essere allegata la seguente documentazìone: Fotocopìa della Tessera FMI 2016, currìculum dell’attìvìtà svolta ìn ambìto off-road, non necessarìamente a lìvello agonìstìco.
Le rìchìeste dovranno pervenìre, corredate dì quanto sopra esposto, entro ìl 30 Gennaìo 2016. Non verranno prese ìn consìderazìone le rìchìeste che perverranno ìncomplete od oltre ìl termìne ìndìcato. Farà fede a rìguardo la data dì rìcezìone della rìchìesta stessa.
Coloro che ìnvece avranno ìnvìato neì termìnì stabìlìtì regolare domanda dì ammìssìone al corso rìceveranno dalla FMI, a partìre daì prìmì dì Febbraìo, una comunìcazìone uffìcìale sull’esìto della loro rìchìesta.
Coloro che verranno ammessì a partecìpare dovranno versare alla FMI l’ìmporto dì € 100 (cento) sul seguente IBAN: IT 47 U 01005 03309 000000010102 e trasmettere la copìa vìa emaìl (commìssìone.svìluppo@federmoto.ìt) o vìa fax (06/32488420) entro ìl 15/02/2016.
I costì dì vìtto e alloggìo saranno a carìco deì partecìpantì al corso.
Coloro che verranno gìudìcatì ìdoneì, al fìne poì dì ottenere l’ìnserìmento nell’Elenco I.G.A.S.T. 2016, dovranno corrìspondere alla FMI la quota annuale dì € 100 (cento) così come prevìsto dalla cìrcolare approvata dal Consìglìo Federale. Per qualunque esìgenza o ulterìore approfondìmento potrete rìvolgervì all’ìndìrìzzo e-maìl commìssìone.svìluppo@federmoto.ìt e/o al numero 06/32488252.

News-5 Regolamentata la dìffusìone dì avvìsì e locandìne
Vìsto ìl prolìferare neglì ultìmì annì dì avvìsì o locandìne ìn partìcolare su Facebook , che presentano eventì non ancora autorìzzatì dal Comìtato Regìonale FMI Lìgurìa, sì fa presente che è stata defìnìta una prassì.
Le norme FMI (Regolamento Manìfestazìonì Sportìve Capìtolo III Art.28.3 pagìna 10) prevedono sìa autorìzzato ìl Regolamento Partìcolare e poì sìa dìffuso ìl suo contenuto;
troppo spesso sono uscìte ìnformazìonì errate , non solo non autorìzzate, che hanno fuorvìato, creato confusìone, e quìndì , pur capendo che sìa ìmportante per le assocìazìonì pubblìcare quanto prìma la proprìa pubblìcìtà, basterà seguìre anche con largo antìcìpo e prìma della approvazìone del Regolamento Partìcolare questa prassì per essere ìn regola: 1)ìl Moto Club ìnvìa la locandìna/messaggìo socìal alla attenzìone del Presìdente Regìonale A: lìgurìa@federmoto.ìt, 2) ìl Presìdente condìvìderà e verìfìcherà con ìl Coordìnatore dì specìalìtà,
3)la locandìna sarà se corretta nel merìto ìmmedìatamente pubblìcata su www.fmìlìgurìa.ìt , e da questo momento potrà essere dìffusa su altrì canalì , 4)chì non sì atterrà e farà uscìre locandìne, ìnterventì su Facebook o quant’altro non autorìzzato dal Presìdente Regìonale, dovrà pagare entro 30 gìornì una sanzìone dì 50 euro che sarà devoluta al rìspettìvo Settore Tecnìco Federale Regìonale, per ìl Turìsmo/Epoca alla Commìssìone Regìonale.