Home Epoca Sport Novità per i Meeting in Pista FMI 2019

Novità per i Meeting in Pista FMI 2019

57

Domenica 20 gennaio il Motor Bike Expo di Verona ha ospitato la premiazione della stagione 2018 dei Meeting in Pista FMI. La sala Rossini, da 240 posti, non è stata sufficiente ad accogliere i 92 premiati presenti e tutti gli interessati ad ascoltare le novità della stagione 2019.

Iniziando dalle conferme, resta intatta l’impostazione generale della serie dei 5 appuntamenti, in calendario a Varano de’ Melegari (14 aprile), Vallelunga (19 maggio), Magione (23 giugno), Adria (1 settembre) e Misano (13 ottobre). Confermata anche la presenza del Campionato Italiano Vintage Endurance all’interno dei Meeting, con le gare in diurna a Vallelunga e Magione e quelle in notturna ad Adria e Misano, con partenza il sabato sera.

Due le novità sportive importanti annunciate nell’occasione. La prima è la nascita del nuovissimo Moto Guzzi Fast Endurance: una serie monomarca che si corre con modelli V7 III Stone tutti uguali, di proprietà dei partecipanti e modificate per le gare con un kit allestito dai fratelli Guareschi. Partenza “stile Le Mans”, gare di un’ora continua con due piloti che si danno il cambio ogni 15 minuti, costi di partecipazione contenutissimi e possibilità di riportare facilmente la moto alla versione originale, le caratteristiche principali.

Seconda novità è la nascita della classe 2T Italian GP, riservata a moto da competizione commercializzate da inizio 1999 in avanti, con motore 2 tempi ad uno o due cilindri e cilindrata massima 250 cc: modelli che hanno scritto pagine e pagine di storia delle competizioni, che rischiavano di essere dimenticate e tornano invece a nuova vita in gare che si annunciano combattute e divertenti.

Altra novità, per tutti i piloti con Licenza FMI, è il rinnovato accordo con Airoh, che prevede condizioni di grande interesse per chi di loro vorrà acquistare un casco dell’Azienda bergamasca. E per finire, un’altra novità che sta molto a cuore al Comitato Epoca: la nascita di un nuovo logo, che presenta la dizione “Meeting in Pista FMI” realizzata con una grafica moderna e decisamente accattivante.

Le “nostre” gare riguardano soprattutto moto degli anni ’80 e ’90, capaci però di grandi prestazioni, che richiedono notevole abilità di guida per essere portate al successo. Sono moto “vere” per piloti “veri”: il nuovo logo vuole sottolineare questa caratteristica fin dal primo sguardo.

Leggi anche altri articoli su Epoca Sport o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer