Home Motocross Pasqua con l’Italiano MX Senior e Femminile a Gazzane di Preseglie

Pasqua con l’Italiano MX Senior e Femminile a Gazzane di Preseglie

51

Ultimi preparativi per la seconda prova del campionato italiano Senior 125, Veteran e femminile, in programma il 20 e 21 aprile a Gazzane di Preseglie, in provincia di Brescia.

Il moto club Galaello è pronto a un grande lavoro col gruppo di FXAction. Un impegno che lo vedrà protagonista per due settimane consecutive, fino alla gara di campionato europeo minicross del 28 aprile.Per il momento, si comincia nel weekend di Pasqua coi circa 200 iscritti del Senior. Anche l’anno scorso questo campionato fece tappa sulla pista di Gazzane, ma la gara fu funestata dal maltempo e interrotta dopo le prime manche. Stavolta si spera in un meteo più clemente, che possa far godere al massimo dello spettacolo.

Nella 125 i mattatori della prima prova di Castiglione del Lago dovranno fare i conti con gli acciacchi. Ramon Savioli (Husqvarna – Moto racing Rieti) sarà al via nonostante un infortunio alla schiena, mentre la tabella rossa Stefano Pezzuto (KTM – Bbr Offroad) sarà in dubbio fino all’ultimo a causa di una frattura alla mano ancora non del tutto rinsaldata. Il veterano Felice Compagnone (KTM – Santa Marinella) potrà approfittare della situazione, ma c’è anche il pilota di casa Mahy Villanueva (Yamaha – Verolese) che parte deciso a vincere.

Oltre 30 iscritte nella categoria femminile. Ancora assente per infortunio Kiara Fontanesi, Francesca Nocera (Yamaha – Fiamme Oro) vuole legittimare la supremazia imposta a Gioiella. Non è dello stesso avviso la campionessa italiana in carica Giorgia Montini (Yamaha – Gaerne), che corre in casa e sarà sostenuta dal tifo del pubblico. Altra sicura protagonista è la sedicenne Elisa Galvagno (Yamaha – Megan Racing).

Nella gara in Umbria la categoria Veteran aveva visto la vittoria di Alessio Daziano (Yamaha – Fossano) in Mx1 e Graziano Peverieri (Yamaha – Fagioli) in Mx2. Ma la battaglia era stata molto accesa, con tanti altri pretendenti, e nel gruppo dei candidati alla vittoria questa volta bisognerà aggiungere anche Michele Dal Bosco (Yamaha – Evergreen).

La Superveteran è ripartita nel segno del campione in carica della Mx1 Fabio Occhiolini (KTM – Am Aretina), che però nella prova inaugurale ha faticato non poco a mettersi dietro Enrico Fusconi (Honda – Leonardo Racing) e il vincitore della Mx2 Adriano Piunti (KTM – Simoncini). Al Galaello si attende il nuovo capitolo della sfida.

Tra gli over 56 della Master le tabelle rosse sono di Giacomino Mencarelli (Yamaha – Carpe Diem) in Mx1 e Norbert Lantschner (Honda – Evergreen) in Mx2. Se l’altoatesino a Castiglione del Lago si è dimostrato nettamente superiore alla concorrenza, il marchigiano della Yamaha dovrà invece guardarsi dagli attacchi del sempre combattivo Giuseppe Canella (Honda – Rs77), che tra l’altro a Gazzane è di casa.

Leggi anche altri articoli su Motocross o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer