Pata Talenti Azzurri FMI Motocross protagonisti ad Alghero thumbnail

Pata Talenti Azzurri FMI Motocross protagonisti ad Alghero

Da Riola Sardo ad Alghero, prosegue il positivo inizio di stagione per i piloti del Motocross coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI. Nel secondo appuntamento degli Internazionali d’Italia MX EICMA Series 2021, i giovani atleti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack hanno confermato il loro ottimo momento di forma, conquistando risultati di spessore.

Nella classe MX2 Nicholas Lapucci (foto) si è assicurato la vittoria e, contestualmente, la tabella rossa da capo-classifica di campionato. Successivamente tredicesimo nella Supercampione, Lapucci ha preceduto Andrea Bonacorsi, alla personale prima gara del 2021 e con la sua nuova moto, secondo nella gara MX2 (dodicesimo nella Supercampione) a completare l’1-2 targato Pata Talenti Azzurri FMI. Buona prova anche da parte di Alberto Forato classificatosi quarto, mentre Andrea Adamo è stato costretto al ritiro per un inconveniente. Tra i piloti coinvolti nel progetto presente Pietro Razzini (22°) mentre Andrea Roncoli, complice una caduta in allenamento, non ha preso parte alla trasferta di Alghero.

Passando alla 125cc, quattro Pata Talenti Azzurri FMI si sono classificati nella top-5 di giornata, preceduti dal solo Hakon Osterhagen. Sul podio si sono messi in mostra Andrea Rossi (14° e 2°) e Nicola Salvini (6° e 3°) rispettivamente secondo e terzo di giornata, seguiti da Andrea Viano (due volte 4°) e Valerio Lata, vincitore della prima manche e sfortunato protagonista di una caduta nella seconda. Completano il novero dei Pata Talenti Azzurri FMI Ferruccio Zanchi (9° di giornata), Morgan Bennati (10°), Alfio Pulvirenti (14°), Giorgio Di Crescenzo (16°), Matteo Luigi Russi (18°) con Daniel Gimm (36°) attanagliato da una serie di inconvenienti. Per quanto concerne la classifica di campionato, con più soltanto le due manche di Mantova previste dal calendario, Lata secondo precede nell’ordine Rossi e Salvini con Viano sesto.

Ne