Home Enduro Premiati i Campioni Italiani Enduro!

Premiati i Campioni Italiani Enduro!

71

Villa Foscarini-Cornaro, una delle dimore venete più antiche ed affascinanti del Nord-Est situata a Gorgo al Monticano (TV) ha ospitato, sabato 23 novembre, la cerimonia di premiazione dei Campioni Italiani di Enduro. A presenziare all’evento i protagonisti dei quattro campionati nazionali: gli Assoluti d’Italia-Coppa FMI/Coppa Italia, il Major, l’Under23/Senior ed il MiniEnduro. La cerimonia, iniziata alle ore 15.45, si è aperta ufficialmente con i saluti delle autorità, a partire dai padroni di casa Giovanni Copioli, presidente della Federazione Motociclistica Italiana, Andrea Girardello, Presidente Co.Re. Veneto e Monica Mori di Maxim. Presente anche il Segretario Generale FMI Alberto Rinaldelli.

A raggiungere il palcoscenico poi Tony Mori che ha illustrato alla platea, davvero numerosa per l’occasione con oltre 400 presenze, le attività che Maxim ed FMI hanno svolto, e stanno svolgendo, per il futuro dell’Enduro, e non solo, in Italia. A confermare quanto si sta facendo, la presenza dell’avv. Davide De Lungo, membro dell’Ufficio Legislativo della Camera dei Deputati, Stanislao De Marsanich, presidente dei Parchi Letterari nel mondo e il coll. Claudio D’Amico del Corpo dei Carabinieri Forestali che, durante i loro interventi, hanno presentato alcuni progetti per la prossima stagione come la creazione di tour motoristici all’interno dei Parchi Letterari nazionali.

Sempre in ottica 2020 è stato presentato il progetto “ECO-ENDURO insieme possiamo fare la differenz…iata”, una campagna di sensibilizzazione all’utilizzo della plastica e alla corretta raccolta della differenziata. Il primo passo verso un futuro più sostenibile sarà quello di eliminare le bottigliette di plastica che attualmente vengono usate durante la stagione sostituendole con borracce di alluminio e/o PET; saranno poi eliminate le cialde per il caffè e sarà istituita una campagna per la corretta differenziazione dei rifiuti.

Conclusa la parte istituzionale, è arrivato il momento di celebrare coloro che hanno reso questa stagione unica ed indimenticabile.

I riflettori sono stati puntanti dapprima sul Campionato Major, premiato da Gianni Gazzola per Gaerne, dai Consiglieri FMI Giancarlo Cavina e Luigi Favarato e dal presidente di giuria Roberto Somma. È stata poi la volta dei Challenge che hanno animato i tricolori 2019; a salire per primi sul palco sono stati i protagonisti del Challenge KTM Enduro Major, premiati da Roberto Rossi di KTM, e poi i vincitori del Challenge Enduro Husqvarna Under23/Senior, premiati da Nunzio Tasca di Husqvarna Motorcycles.

A seguire Vittorio Angela, vice presidente FMI, e Armando Sponga, consigliere FMI e presidente di giuria del campionato Under23/Senior hanno consegnato le ambite medaglie ai riders più veloci del tricolore Under23. Il Campionato Senior è stato invece premiato da Ivo Zanatta di Eleveit e Tommaso Salvalajo per Maxxis, sponsor sostenitori dei tricolori Enduro.

Conclusa questa prima parte, è stato il turno del MiniEnduro. I giovani hanno ricevuto la propria medaglia dal neo campione del mondo EnduroGP e campione italiano Assoluto Brad Freeman e dal responsabile di Metzeler Massimiliano Damiani. A seguire sono salite sul palco le ragazze del MiniEnduro per la premiazione del Trofeo Lady 24mx; ad ogni pilotessa è stato consegnato un borsone contenente diversi gadget 24mx tra cui olio catena, olio corona, cappellino, antiacqua e antivesciche.

A premiare i campioni della Coppa Italia e della Coppa FMI Franco Gualdi, Coordinatore Comitato Enduro FMI, Nico Bignami, presidente di giuria e Fabio Mossini di Just1, i quali hanno preceduto una delle premiazioni più attese, quelle dei campioni degli Assoluti d’Italia.

I più forti atleti del panorama nazionale offroad sono saliti uno ad uno sul palco, ricevendo la propria medaglia direttamente dalle mani del Presidente FMI Giovanni Copioli e del Segretario Generale FMI Alberto Rinaldelli.

Sono stati altri due i momenti che hanno animato queste premiazioni 2019: la federazione ha infatti voluto premiare con un riconoscimento speciale i protagonisti del Vintage Trophy alla Six Days in Portogallo Mario Rinaldi, Giovanni Sala, Stefano Passeri e Alessandro Zamparutti. Il tutto è stato accompagnato da un lungo applauso in ricordo di Pierluigi Mattioli, il pilota che ha perso la vita proprio durante questa manifestazione. Altro riconoscimento è stato poi consegnato ai protagonisti del Trofeo Extreme Enduro FMI 2019.

Oltre ai vincitori del tricolore, a salire sul palco anche i protagonisti del Trofeo Airoh Cross Test Daniele Delbono e Diego Nicoletti, premiati da Gionni Fossati di Airoh Helmets, quelli dell’X-CUP Motocross Marketing-Galfer Thomas Oldrati, vincitore 2019, Brad Freeman e Matteo Cavallo, premiati da Tommaso Salvalajo di Motocross Marketing e quello del Trofeo Enduro Action Andrea Verona, premiato come miglior giovani agli Assoluti d’Italia dalla nuova direttrice della rivista, Elisabetta Caracciolo.

Una bella foto di gruppo ha chiuso ufficialmente la cerimonia di Premiazione dei Campioni Italiani Enduro 2019 che per l’occasione è stata accompagnata dalle voci di Giulio Gori, responsabile ufficio stampa FMI, Francesco Nadile e Lorenzo Graziotti.

Leggi anche altri articoli su Enduro o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer


Federazione Motociclistica Italiana