Home Liguria Race Report – Trofeo delle Regioni minicross “G.P. Marinoni” 6-7 Ottobre 2018...

Race Report – Trofeo delle Regioni minicross “G.P. Marinoni” 6-7 Ottobre 2018 * Cingoli (MC) *

51

La gara più attesa della stagione non ha deluso le aspettative, e su un tracciato storico i ragazzini hanno rivissuto le gesta eroiche del motocross dei pioneri, con un meteo che ha condizionato fortemente lo svolgimento della manifestazione, senza riuscire però a spegnere l’entusiasmo dei ragazzini arrivati da tutta Italia sul crossdromo Titoni di Cingoli.

Già dal Sabato il meteo ha fatto le bizze, con la nebbia che ha condizionato la parte finale del programma costringendo a spostare qualifiche Cadetti e 1a Manche Trofeo dell’Avvenire a Domenica mattina.

Prove Ufficiali

Primo ingresso in pista con il solo scopo di prender contatto con pista e scaldare muscoli e motori:

per i nostri prestazioni lievemente al di sotto delle loro possibilità ma la consapevolezza di non essere distante dalla top-ten come Regione, con il solo Filippo Mantovani piazzato nella top-ten autore di un ottimo crono.

Qualifiche

Primi ad entrare, che vedono primeggiare i piloti di casa Valeri e Costantini, mentre per i nostri colori miglior tempo messo a segno da Simone Capucci che si aggiudica una 23^ posizione, mentre Giacomo Benzini conquista la 34^ posizione finale.

Davanti soliti protagonisti con il Piemontese Viano che stacca di poco Mazzantini e Russi, mentre per i nostri colori miglior piazzamento per Matteo De Sanctis che ferma il 22^ tempo staccato di poco Edoardo Crosa che segna la 24^ prestazione cronometrica.

Continua il dominio del Toscano Salvini, mentre per i nostri buona prestazione del rientrante Nicolò Fenera che termina ottimo 20^, seguito da Samuele Guidetti in 25^ piazza ancora guardingo dopo la frattura di entrambi i polsi e Tommaso Perrone si aggiudica la 31^ casella di partenza.

Sessione svolta la Domenica mattina a causa della nebbia del Sabato pomeriggio, con il Veneto Gaspari che stacca Perrone e Rispoli, mentre il nostro portacolori Filippo Mantovani è autore di un acuto sorprendente: un ottimo giro lo vede terminare in 10^ posizione; più in difficoltà Jacopo Vergassola che non trova il giusto feeling con il difficile tracciato marchigiano e si deve accontentare della 29^ prestazione cronometrica finale.

Al termine della qualifiche nella classifica per regioni che vede al comando il Piemonte, la compagine Ligure stacca un ottima 8^ casella ottenuta con una prestazione di squadra da manuale.

Domenica complicata dalla nebbia che “rompe” il ritmo e limita la consueta festa di colori nella sfilata delle Regioni, ma si parte comunque tutti convinti per difendere al meglio la nostra #maglialigure portando in alto l’orgoglio Ligure,

GARA_1

Vittoria di manche per il Lombardo Valsecchi, mentre il nostro miglior portacolori Simone Capucci, penalizzato da una partenza nelle retrovie si danna l’anima e rimonta fino ad un ottima 19 posizione finale; Giacomo Benzini non molla un attimo e all’esordio in 125 porta a casa un buon 33^ posto sotto la bandiera a scacchi.

Manche accorciata causa la nebbia fitta scesa in pista, vede il Lombardo Russi vincitore, mentre Edoardo Crosa migliore dei nostri termina in 20^ piazza ma penalizzato per lui che da il meglio sul finale di gara, mentre Matteo De Sanctis è vittima di un problema in partenza e la gara su 4 giri lo lascia in 33^ posizione.

Davanti dominio del Toscano Salvini, con i nostri portacolori che lottano per la top-twenty: migliore dei nostri Nicolò Fenera che vede la bandiera a scacchi in 20^ piazza e precede Samuele Guidetti 23^ e Tommaso Perrone 30^, tutti autori di manche di ottimo livello.

Vittoria a sorpresa del Piemontese Perrone, con il nostro Filippo Mantovani che con una prestazione da urlo riesce a strappare un ottima 8^ piazza in rimonta veemente, suonando la carica per tutta l’allegra compagine Ligure ! Jacopo Vergassola termina in 27^ posizione dopo una partenza nelle retrovie che lo costringe agli straordinari.

Classifica provvisoria a squadre che ci vede come  8^ regione a confermare la solidità della squadra già espressa il Sabato.

GARA_2

La vittoria arride al pilota locale Valeri, ma Simone Capucci scalda il nostro cuore con una prestazione tutta grinta che gli vale una 15^ posizione davvero ragguardevole; Giacomo Benzini è costretto al ritiro dopo un incidente nelle fasi iniziali di gara, nulla di grave per il piccolo/grande Jack.

Gara completa stavolta e diverso vincitore, davanti a tutti il Piemontese Viano, anche il nostro campione regionale Crosa è in gran spolvero, parte subito convinto ma una caduta a metà gara lo costringe ad accontentarsi del 22^ posto finale; De Sanctis parte male prova a rimontare ma non và oltre la 24^ piazza finale.

Cambio al vertice per questa gara-2 con il Marchigiano Mancini che ha la meglio sul dominatore Salvini, mentre per i colori Liguri miglior prestazione di Nicolò Fenera autore di un ottima partenza che lo tiene sempre nei primi 15, solo un piccolo calo nel finale lo vede scivolare in 17^ piazza; per Samuele Guidetti gara tutta concretezza partito appena fuori dalla top-20, rimonta alcune posizioni e termina 21^ posizione, cosi come Tommaso Perrone che migliora la sua prestazione di garaa-1 finendo in 28^ posizione.

Davanti si assiste ad un nuovo assolo del dominatore stagionale il Toscano Rispoli, ma il nostro alfiere Filippo Mantovani subito parte nella top-ten e correndo sicuro difende il piazzamento in 10^ posizione  fino alla bandiera a scacchi, segnando la nostra miglior prestazione assoluta, e diventando cosi l’elemento trascinante della prestazione di squadra! Jacopo Vergassola partendo nelle retrovie trova difficoltà a rimontare e porta a casa una 28^ piazza che dimostra la concretezza del pilota levantino.

Classifica finale a squadre

Dominata a sorpresa dal Piemonte, che interrompe il monopolio Lombardo, mentre ci vede confermare la 8^ posizione, davvero un ottima performance corale per la nostra compagine capitanata dal Tecnico Massimo Cominetti, che alla 1a esperienza ha dato grande valore aggiunto al gruppo, seppure fra mille difficoltà fra infortuni e defezioni ha saputo trovare la quadra e portare i suoi ragazzi in una posizione di assoluto rilievo.

Nella manifestazione dedicata ai piccoli Debuttanti, le forze Liguri in campo Achille Parodi e Tommaso Zerbo, entrambi portacolori del MC Liguria Racing, hanno affrontato con entusiasmo la trasferta in terra Marchigiana.

Già dalle prove ufficiali, continuano il duello per lo scettro di miglior rappresentante Ligure.

Nelle Prove Ufficiali Zerbo in 18^ posizione precede Parodi con il 19^ tempo, stesso trend anche nelle Prove di Qualifica nelle quali Tommaso riesce a migliorare tempo sul giro e si conquista la 17^ piazza sulla griglia di partenza, mentre Achille non riesce a trovare il bandolo della matassa e termina in 19^ posizione.

Domenica gara unica per loro che a causa del maltempo avevano saltato gara-1 prevista il Sabato nel tardo pomeriggio.

Quando cade il cancello si sà le cose cambiano e Achille Parodi si dimostra velocissimo nello scatto transita della top-ten al primo giro e difende la posizione con le unghie nel corso della gara nella quale termina in 12^ posizione, nettamente in progressione rispetto alla fase a tempi; al contrario Tommaso Zerbo non riesce a uscire forte dalla fase di partenza ed è costretto in rimonta, non facile sui pendii del Tittoni, ciò nonostante Tommaso non molla e porta a casa un 15^ posto tutta grinta, nella gara vinta dal dominatore del weekend: il Laziale Biagioli.


Race Report – Trofeo delle Regioni minicross “G.P. Marinoni” 6-7 Ottobre 2018 * Cingoli (MC) * è stato pubblicato su Fmi Liguria dove puoi trovare notizie su motociclismo in Liguria (Comunicati ,
Fuoristrada ,
Moto Club ,
Motocross ,
Notizie ,
Promozione ,)