Lanciano (CH) è pronta ad ospitare i piloti della Regolarità d’Epoca; domenica 22 maggio, il centro più importante della Val di Sangro, sarà teatro della quarta prova del Campionato Italiano che si svolgerà sotto la direzione di gara affidata a Rosa Paluzzi, coadiuvata dal track inspector Stefano Passeri. Dopo la conferenza stampa ospitata presso la […]

Regolarità Gruppo 5. A Lanciano la quarta prova

Lanciano (CH) e pronta ad accogliere i piloti della Regolarità d’Epoca; domenica 22 maggio, il centro più importante della Val di Sangro, sarà teatro della quarta prova del Campionato Italiano che si svolgerà sotto la direzione di gara assegnata a Rosa Paluzzi, coadiuvata dal track inspector Stefano Passeri.

Dopo la conferenza stampa ospitata nella sede del Comune di Lanciano nella mattina di giovedì 19 maggio, giorno dove si chiudono le iscrizioni, vi sarà un weekend tutto da vivere. Merito del Moto Club Lanciano, organizzatore della competizione, che propone un tour nella suggestiva città abruzzese (che può essere prenotato in sede di valutazioni amministrative) e una serata di musica live in piazza del Plebiscito (sabato 21 maggio). Sulle note dell’inno di Mameli e alla presenza del Primo cittadino Filippo Paolini, domenica 22 maggio alle ore 9 si apriranno le sfide agonistiche di questa gara abruzzese.

Essendo la stagione agonistica 2022 al giro di boa (dopo le prime 3 prove svoltesi a Sanremo e Tempio Pausania), l’ordine delle Operazioni Preliminari – che sarà reso pubblico venerdì mattina – verrà invertito, partendo dunque dalla T80RS alla A1. Durante le OP verranno fatte, in sequenza, le valutazioni amministrative, le valutazioni tecniche e la conduzione della moto in Parco Chiuso (distribuito su due aree vicine) dove il tappetino sottomoto sarà obbligatorio da regolamento e indispensabile per salvaguardare la pavimentazione stradale di piazza del Plebiscito.

Concluse le Operazioni Preliminari di sabato 21 maggio, il briefing del direttore di gara e del track inspector sarà dal palco di piazza del Plebiscito, alla presenza dunque dei piloti, che potranno ad ogni modo seguirlo e rivederlo pure sulla pagina FB di Soloenduro. Gli altri orari utili all’utenza del Gruppo 5 sono contenuti nel Regolamento Particolare.