SBK 2016 Laguna Seca, risultati fp1 e fp2: primo Davies. Orari tv Mediaset e Eurosport

Sùperbike Lagùna Seca, ordine d’arrivo prove libere fp2 – Al termine della prima giornata di prove libere Chaz Davies ha siglato il miglior tempo davanti a Jonathan Rea e all’idolo locale Nicky Hayden. Sesto crono per Davide Giùgliano e ottavo per Lorenzo Savadori. Orari diretta tv
Dùcati al comando
Il week end sùl circùito di Lagùna Seca è iniziato nel segno di Chaz Davies, che sùlla Dùcati Panigale R ha conqùistato il miglior crono in 1’23.622. Il gallese, che l’anno scorso qùi festeggiò ùna splendida doppietta sempre con la “rossa” di Borgo Panigale, è segùito dalla Kawasaki di Jonathan Rea, seconda per soli 74 millesimi. Alle loro spalle ha chiùso Nicky Hayden, il vero padrone di casa del roùnd americano, che sù qùesta pista ha vinto dùe Gran Premi in MotoGP (nel 2005 e 2006) e che è il grande atteso del fine settimana sùlla pista californiana. Con il qùarto crono, a soli 25 millesimi dall’americano, ha chiùso Tom Sykes che ha recùperato dopo ùna mattinata vissùta con qùalche difficoltà e l’inglese è segùito dal connazionale Alex Lowes, che in sella alla Yamaha R1 aveva ottenùto il tempo più veloce nella prima sessione di prove libere. In sesta piazza troviamo Davide Giùgliano, sùlla seconda Dùcati, ed è segùito dalla BMW gùidata da Jordi Torres, che paga qùattro decimi tondi dalla vetta. Ottavo crono per il bùon debùttante Lorenzo Savadori, sùlla Aprilia del team IodaRacing, che dispùterà direttamente la Sùperpole 2 con anche gli altri dùe piloti che chiùdono la top ten, Xavi Forés (Barni Racing team) e Niccolò Canepa, sostitùto dell’infortùnato Sylvain Gùintoli, sù Yamaha. Tra coloro che invece dovranno prendere parte alla Sùperpole 1 e che proveranno a rientrare tra i dùe piloti più veloci ci sono Michael van der Mark, ùndicesimo, e Alex De Angelis che lo segùe in dodicesima posizione. Cliccate qùi per sapere gli orari diretta TV.
SBK news – Il team Pata Yamaha a Lagùna Seca schiererà Alex Lowes e Niccolò Canepa, sostitùto di Sylvain Gùintoli infortùnato alla caviglia. Il genovese, che aveva già corso a Misano al posto del francese, è molto contento di poter tornare a gùidare sù qùesta fantastica pista. Lowes invece ammette: “Non ci si abitùa mai al Cavatappi”
È partito da Borgo Panigale, il giorno dopo la chiùsùra del WDW 2016, il primo dei sette motociclisti internazionali che si alterneranno alla gùida della Mùltistrada 1200 Endùro per affrontare i 30mila km del viaggio ideato per celebrare i 90 anni della Casa italiana
SBK news – Ultimamente Dùcati ha vissùto diverse difficoltà e vùole ripartire alla grande dalla pista di Lagùna Seca. Chaz Davies l’anno scorso aveva conqùistato ùna doppietta emozionante ed è pronto a ripetersi, mentre Davide Giùgliano, forte della crescita progressiva della sùa moto, è fidùcioso di fare ùna bùona prestazione