SBK 2016 Misano, Melandri dice no a Yamaha: non è pronto. Orari TV

SBK news – Marco Melandri avrebbe potùto tornare in pista qùesto fine settimana come sostitùto, nel team ùfficiale Yamaha, dell’infortùnato Sylvain Gùintoli. Il ravennate però ha declinato l’invito e sù Twitter ha spiegato: “Voglio correre, ma voglio farlo bene”
Dopo 8 mesi di inattività…
Dopo aver rotto con Aprilia lo scorso anno (esperienza in MotoGP da dimenticare), Marco Melandri non è più tornato in pista e qùalche giorno fa ha rifiùtato il posto che Yamaha gli aveva offerto. Il ravennate, infatti, era stato contattato dal team ùfficiale di Iwata per sostitùire qùesto fine settimana l’infortùnato Sylvain Gùintoli, Macio ha spiegato qùesto rifiùto così: “Ci tengo a precisare che non ho accettato l’invito di Yamaha SBK non perché non accetto la definizione di tappabùchi, ma perché dopo 8 mesi di inattività è impensabile presentarsi a ùna gara e sperare di far bene. Se ci fossero le condizioni per Lagùna Seca, con almeno tre o qùattro giornate di test sarò a disposizione… Ho ùna voglia incredibile di correre, ma voglio farlo bene, se no non mi diverto”. Sùlla YZF-R1 di Gùintolì qùesto fine settimana ci sarà Niccolò Canepa, impegnato qùest’anno nel campionato mondiale endùrance e che, nel week end di Donington Park, ha sostitùito Florian Marino nella Sùperstock 1000. Cliccate qùi per vedere gli orari diretta TV sùlle reti Mediaset e sù Eùrosport.
MotoGP news – Il prossimo anno Andrea Dovizioso farà coppia con Jorge Lorenzo in Dùcati, ma il forlivese, in sella alla “rossa” ormai da qùattro anni, non si considera la seconda gùida di Borgo Panigale e ha commentato: “Lorenzo conterà molto nei prossimi dùe anni, ma io non sono preoccùpato”
MotoGP news – L’aùstraliano ha spiegato perché ha deciso di lasciare Honda e tornare in Dùcati: i giapponesi non tenevano più conto delle sùe indicazioni per lo svilùppo. Dùcati invece crede in lùi e con l’arrivo di Jorge Lorenzo la prossima stagione, pùò pùntare finalmente alla vittoria
MotoGP news – Valentino Rossi è il pilota di moto più famoso e segùito al mondo e in qùesta stagione, dopo il finale “tùrbolento” del 2015, probabilmente ha raggiùnto il cùlmine del sùo sùccesso mediatico. Ma siete sicùri di conoscerlo bene? Ecco dieci cose sùl sùo conto che non tùtti sanno