Notizie

Successo per Rievocazione Storica Motogiro Italia

La Rievocazione Storica del Motogiro d’Italia 2024 si è conclusa con grande successo a Bologna dopo sei tappe e più di 1600 chilometri percorsi. Organizzato dal Moto Club Terni L.Liberati – P.Pileri in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana e Internazionale, l’evento ha visto la partecipazione di numerosi appassionati di motociclismo provenienti da diverse parti del mondo.

La competizione è stata caratterizzata da condizioni meteo avverse che hanno costretto gli organizzatori ad annullare una delle tappe. Nonostante ciò, 139 dei 175 partecipanti verificati sono riusciti a tagliare il traguardo finale a Zola Predosa, con uno spettacolare arrivo in parata all’interno della Ducati Factory.

Il folignate Marco Tomassini si è aggiudicato la classe più prestigiosa, la Rievocazione Storica, in sella a una Gilera 175 SS del 1957, confermando la sua supremazia nel settore delle gare di regolarità. Altri vincitori delle varie categorie includono Pier Fabrizio Donadonibus nella Rievocazione Storica anni Sessanta, Paolo Mattioli nella categoria Classic, e Ernest Rudolf nella categoria Heritage.

La partecipazione di appassionati provenienti da tutto il mondo ha reso l’evento ancora più speciale, con curiosità degne di nota come la presenza di tre argentini in sella a moto Tehulche provenienti dalla loro terra natale.

Inoltre, la Casa Benelli ha partecipato alla gara con una squadra ufficiale per celebrare l’anniversario della vittoria della Benelli Leoncino nel primo Motogiro. Al Motogiro ha preso parte anche Mimì, una bassotta che ha fatto tutto il percorso all’interno dello zainetto di Vittorio Catalano Gonzaga, diventando una vera star della manifestazione.

Al termine della competizione, il vicepresidente della Federazione Motociclistica Italiana Rocco Lopardo si è detto soddisfatto della riuscita dell’evento e ha auspicato che si possa continuare su questa strada, combinando storia, cultura e sicurezza.

In chiusura, il presidente del Moto Club Massimo Mansueti ha annunciato che presto sarà reso noto il percorso per il 2025, con la certezza di un evento speciale a Terni in occasione del centenario della fondazione del Moto Club.

L’edizione 2024 della Rievocazione Storica del Motogiro d’Italia si è dunque conclusa con grandi emozioni e ha confermato il fascino intramontabile di questa competizione che unisce passato e presente attraverso la passione per le due ruote.

  • Rievocazione Storica del Motogiro d’Italia
  • Moto Club Terni L.Liberati – P.Pileri
  • Federazione Motociclistica Italiana

Super offerte di questa settimana

TSFE #Turismo