Home Enduro Torna l’Italiano Major Enduro con il secondo atto della stagione

Torna l’Italiano Major Enduro con il secondo atto della stagione

75

La seconda sfida del Campionato Italiano Enduro Major è ormai alle porte. Dopo due mesi di silenzio i motori dai propulsori a 2 e 4 tempi del tricolore over 35 stanno per riaccendersi, pronti ad animare le vie friulane di Fanna, paesino di origine celtica in provincia di Pordenone. L’appuntamento con il tricolore è per domenica 19 maggio, dalle ore 8.30, scoccate le quali i primi atleti lasceranno il palco di partenza per affrontare l’impegnativo tracciata realizzato dal Motoclub Fanna. Motoclub che torna sul palcoscenico nazionale a distanza di ben 24 anni dall’ultimo appuntamento e l’occasione è una delle più belle: festeggiare i primi 40 anni di vita del sodalizio friulano!

In gara, abbandonata l’area dello start, i riders si dirigeranno verso il Cross Test; 45 minuti circa di trasferimento accompagnerà gli atleti a Colvera, località dove è stato progettato e disegnato il fettucciato. Il terreno, per una parte pianeggiante e per un’altra collinare, impegnerà i concorrenti per 4.5 km. Terminate le fatiche della prova, sosta al C.O. (loc. Maniago), prima di risalire in sella ed affrontare l’Enduro Test. Qui a rendere particolarmente difficile la speciale saranno alcuni passaggi in mulattiera e su rocce! Entrambe le speciali saranno ripetute per tre volte, terminate le quali avremo i vincitori di questo secondo atto 2019.

Tutto può ancora succedere in ottica campionato, con le classifiche generali che dopo la prima prova rispecchiano esattamente i risultati di Albenga. Tra i Master, al comando delle varie categorie troviamo Stefano Nigelli (250 2t – Husqvarna), Matteo Zecchin (300 – Gas Gas), Manuel Bana (250 4t – Yamaha), Damiano Incaini (450 – KTM), mentre negli Expert le prime posizioni sono occupate da Luca Loss (250 2t – Husqvarna), Francesco Sibelli (300 – KTM), Luca Politanò (250 4t – KTM) e Stefano Bertolazzi (450 – Husqvarna). La classifica della Top Class è composta da Alessio Paoli (Beta), Roberto Bazzurri (Beta) e Roberto Rota (KTM). Capi gruppo delle nuove classi 2019 sono Giampiero Granocchia (Veteran 2t – KTM), Marco Petracca (Veteran 4t – KTM), Luca Gandolfo (SuperVeteran 2t – KTM), Fabrizio Hriaz (SuperVeteran 4t – Husqvarna), Lucio Chiavini (UltraVeteran 2t – KTM) e Fabio Benetti (UltraVeteran 4t – Husqvarna). Tra i motoclub guida la classifica a punti il Gaerne con 57 lunghezze; alle sue spalle il trio composto da Ragni Fabriano, Fast Team e Civezzano, tutti con 52 punti!

Campionato Italiano Major è sinonimo anche di Challenge KTM Enduro. Il secondo appuntamento della terza edizione riservata agli orange riders vedrà schierati al via con la bandiera di leaders di campionato Francesco Sibelli (Major) e Marco Petracca (Veteran). I due mattatori devono difendere in terra friulana la vetta del podio conquistata ad Albenga dagli attacchi degli oltre cento piloti vestiti d’arancione che animano questo simpatico e genuino Challenge voluto ed ideato da KTM Italia.

Il cammino verso il 15 settembre, data dell’ultimo appuntamento, è ancora lungo e tutto può succedere! Nel frattempo vi aspettiamo tutti a Fanna (PN) per una domenica di motori e divertimento insieme ai ragazzi del tricolore #Major2019!

Leggi anche altri articoli su Enduro o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer


Federazione Motociclistica Italiana