Weekend di gara con i Pata Talenti Azzurri FMI Motocross protagonisti su più fronti thumbnail

Weekend di gara con i Pata Talenti Azzurri FMI Motocross protagonisti su più fronti

Il fine settimana del 28-29 agosto ha riportato in azione i giovani piloti del Motocross coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI, grandi protagonisti ed in grado di ottenere risultati di prestigio su tre distinti fronti. Tra il Campionato Italiano Prestige, MX Junior 125 cc e Femminile, gli atleti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack si sono messi in mostra, archiviando il weekend con un rimarchevole bottino di podi e vittorie.

Partendo dal Campionato Italiano Motocross Prestige, Nicholas Lapucci (Fantic Factory Team Maddii) si è laureato Campione Italiano Élite MX2 al culmine di una stagione 2021 vissuta da indiscusso protagonista. Vincitore nei mesi scorsi degli Internazionali d’Italia e tuttora capo-classifica dell’Europeo EMX250, Lapucci ha vinto entrambe le gare di Fermo nonostante un infortunio ad un piede rimediato non più tardi di martedì scorso.

Nella medesima classe, Andrea Adamo (SM Action GASGAS Racing Team YUASA Battery) ha ben figurato con il terzo posto di Gara 1. In netto e progressivo miglioramento anche Andrea Roncoli (GASGAS Racestore), ottavo di giornata con un ottavo ed un decimo posto nelle due gare, mentre Pietro Razzini (Diana MX Team) ha proseguito il suo percorso di crescita con l’undicesima posizione di giornata della graduatoria Élite. Presente nella MX1 invece Morgan Lesiardo (Team Honda 114 Motorsports), classificatosi sesto con un settimo ed un quarto posto all’attivo nelle due gare.

I successi dei Pata Talenti Azzurri FMI sono proseguiti nel Campionato Italiano Motocross Junior 125cc con il podio monopolizzato dai piloti coinvolti nel progetto. Valerio Lata (MRT Racing KTM) ha consolidato la sua leadership con la vittoria di giornata frutto del successo in entrambe le gare, con la top-3 completata nell’ordine da Nicola Salvini (M.C. La Rocca ASD Husqvarna, 2° e 4°) e Andrea Viano (Team O’Ragno 114 Husqvarna Racing, 5° e 2°), quest’ultimo balzato al secondo posto in campionato. Con un settimo ed un sesto posto, Morgan Bennati (MRT Husqvarna) ha concluso sesto di giornata a precedere Alfio Pulvirenti (KTM Milani), nono con una top-5 raggiunta in Gara 2 dopo una sfortunata prima manche, mentre al rientro dopo un periodo di inattività Matteo Luigi Russi (Pardi Racing Team KTM) con un ventunesimo ed un quattordicesimo posto ha concluso sedicesimo. Questo appuntamento di